Slow Wine 2021: I TOP WINES del Veneto, con un mio piccolo commento vino per vino e un consiglio

0

Slow Wine Guida 2021
Slow Food Editore
www.slowfood.it/slowine/
 www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it
www.vinointorno.it

Quest’anno purtroppo non ci sarà la degustazione di Montecatini Terme, mi mancherà tantissimo. Ogni anno è una delle giornate più belle da vivere.

Prima di iniziare a commentare vino per vino i vostri premiati voglio dirvi una cosa.
Quest’anno le chiocciole non ci sono state e mi dispiace. Ma purtroppo è successo quello che è successo, vi dico bravi che siete riusciti lo stesso a fare la guida.
Ma l’anno prossimo fatelo, quello che vi sto dicendo.
Siete l’unica guida che si potrebbe permettere di aggiungere evidenziandole le rese per ettaro per ogni vino. Ve lo ripeto fatelo, almeno per le aziende che conquisteranno la chiocciola. E’ un passo che si deve fare per dare ancor più merito a chi lavora bene. Dopo di questo inizierò con mettere le riconoscenze che avete dato regione per regione con un mio piccolo commento vino per vino se lo conosco.

Come anticipato nel post di venerdì scorso (leggilo per intero cliccando qui) in Slow Wine 2021 ci sono dei cambiamenti sostanziali nella scheda di descrizione dei vini e nei criteri di selezione delle migliori etichette da segnalare al pubblico.

Per ogni regione italiana abbiamo redatto una lista di quelli che abbiamo denominato TOP WINES, ovvero il meglio della produzione, assaggiata durante le nostre degustazioni, espressa da quei territori.

All’interno della lista TOP WINES troverete anche l’indicazione dei VINI SLOW – ovvero quelli che, oltre ad avere una qualità organolettica eccellente, riescono a condensare nel bicchiere caratteri legati a territorio, storia e ambiente – e dei VINI QUOTIDIANI, ovvero quelle etichette che si possono acquistare in enoteca ad un prezzo massimo di 12 euro, nonché altri vini di altissima qualità che non rientrano in queste due ultime categorie ma che ci sembrava opportuno segnalare.

Abbiamo abolito, infine, la definizione di GRANDE VINO che, come recitavano le guide passate, era attribuita a quelle “bottiglie eccellenti sotto il profilo organolettico”.

Tutti gli appassionati di vino, intenditori e slowiners hanno la possibilità di acquistare una “mistery box” con all’interno 6 bottiglie delle cantine premiate da Slow Wine 2021 + una copia della nostra guida.

Per saperne di più e approfittare di questa occasione clicca qui.

Qui di seguito la lista (in ordine alfabetico) dei 59 TOP WINES del Veneto!

 

Amarone della Valpolicella 2014, Musella    VINO SLOW (Quando lAmarone è una cosa molto seria)
Amarone della Valpolicella Cavolo 2015, Brigaldara (questo nome è fico e Cavolo che vino)
Amarone della Valpolicella Cl. 2016, Allegrini (ha l’abbonamento con tutti i premi)
Amarone della Valpolicella Cl. 2016, Monte Santoccio (non lo conosco)
Amarone della Valpolicella Cl. 2016, Villa Spinosa    VINO SLOW (non lo conosco)
Amarone della Valpolicella Cl. 2012, Giuseppe Quintarelli (beati voi che lo potete degustare e bere)
Amarone della Valpolicella Cl. Campomasua 2015, Massimino Venturini (non lo conosco)
Amarone della Valpolicella Cl. Croce del Gal Black Label 2011, Benedetti Corte Antica (non lo conosco)
Amarone della Valpolicella Cl. La Fabriseria Ris. 2015, Tedeschi Fratelli (uno degli amaroni interessanti)
Amarone della Valpolicella Cl. Stropa 2012, Monte Dall’Ora    VINO SLOW (mi alzo in piedi e applaudo a una delle aziende da me preferite)
Bardolino 2018, Giovanna Tantini    VINO QUOTIDIANO (un buon Bardolino, lei è brava)
Bardolino Chiaretto 2019, Poggio delle Grazie    VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Bardolino Cl. Brol Grande 2018, Le Fraghe    VINO SLOW (ne saprete sicuramente più di me)
Breganze Rosso Cavallare 2015, Vigneto Due Santi    VINO SLOW (loro non sono male)
Carmenére Più 2017, Inama (il nome è intrigante… anche il vino lo è)
Chiaretto di Bardolino 2019, Gentili    VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Chiaretto di Bardolino Rosa dei Casaretti 2019, Casaretti    VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Col Fondo 2019, Garbara    VINO QUOTIDIANO (MAH!)
Colli Berici Tai Rosso 2019, Pegoraro    VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Colli Euganei Merlot Casa del Merlo 2017, Il Filò delle Vigne    VINO SLOW (azienda visitata e ne sono uscito soddisfatto)
Colli Euganei Rosso Gemola 2015, Vignalta (ha sempre un suo perché)
Colli Euganei Rosso Serro 2017, Il Mottolo    VINO SLOW (non lo conosco)
Conegliano Valdobbiadene Sup. Dosaggio Zero 2017, Mongarda    VINO SLOW (non lo conosco)
Conegliano Valdobbiadene Sup. Sui Lieviti Brut Nature 2019, BiancaVigna    VINO QUOTIDIANO (si può bere)
Cuore di Donna Daria, La Montecchia Conte Emo Capodilista (non lo conosco)
Custoza 2019, Menegotti    VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Custoza 2019, Albino Piona    VINO QUOTIDIANO (interessante)
Durello M. Cl. Brut 24 Mesi, Dama del Rovere    VINO SLOW (non lo conosco)
Lessini Durello M.Cl. Extra Brut Nostrum 2015, Casa Cecchin    VINO SLOW (non lo conosco)
Montello e Colli Asolani Rosso San Carlo 2016, Case Paolin    VINO SLOW (non lo conosco)
Montello Rosso Seneca 2017, Ida Agnoletti    VINO SLOW (non lo conosco)
Montepulgo 2013, Masari    VINO SLOW (non lo conosco)
Piave Malanotte 2010, Tessére    VINO SLOW (non lo conosco)
Pico 2018, La Biancara    VINO SLOW (di solito è buono, a volte buono assai)
Recioto della Valpolicella Cl. La Roggia 2017, Speri    VINO SLOW (non lo conosco)
Riesling Renano Collezione di Famiglia 2016, Roeno    VINO SLOW (questa annata è interessante assai)
Soave 2019, La Cappuccina    VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Soave Cl. Battistelle 2018, Le Battistelle    VINO QUOTIDIANO (azienda che mi piace in tutto)
Soave Cl. La Froscà 2018, Gini    VINO SLOW (loro sono campioni, anche i miei campioni
Soave Cl. La Rocca 2018, Leonildo Pieropan    VINO SLOW (unannata pazzesca)
Soave Cl. Monte Carbonare 2018, Suavia (ne saprete sicuramente più di me)
Soave Cl. Staforte 2018, Prà    VINO SLOW (mi piace)
Soave Colli Scaligeri Vigne della Brà 2018, Filippi    VINO SLOW (qui dove becchi, becchi bene)
Soave Corte Paradiso 2019, Marco Mosconi    VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Soave Evaos 2018, Corte Moschina (non lo conosco)
Soave Sup. Vigna della Corte 2018, Corte Adami    VINO QUOTIDIANO (interessante)
Sottoriva Col Fondo per Tradizione 2019, Malibràn    VINO QUOTIDIANO (MAH!)
Valdobbiadene Sup. Cartizze Dry 2019, Bastia – Michele Rebuli    VINO SLOW (non lo conosco)
Valdobbiadene Sup. Extra Brut 2019, Silvano Follador    VINO SLOW (ne saprete sicuramente più di me)
Valdobbiadene Sup. Extra Brut Particella 232 2019, Sorelle Bronca    VINO SLOW (ne saprete sicuramente più di me)
Valdobbiadene Sup. Frizzante Naturalmente 2019, Casa Coste Piane    VINO QUOTIDIANO (ne saprete sicuramente più di me)
Valdobbiadene Sup. Frizzante Slavina Rossa 2018, Nicos Brustolin    VINO SLOW
Valdobbiadene Sup. Rifermentato in Bottiglia Vigneto Mariarosa 2019, Ca’ dei Zago    VINO SLOW (uno spumante che sorprende)
Valpolicella Ca’ Fiui 2019, Camerani – Corte Sant’Alda  – Adalia    VINO SLOW (è buonissimo)
Valpolicella Cl. 2019, Rubinelli Vajol    VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Valpolicella Cl. 2017, Secondo Marco (lui è bravissimo)
Valpolicella Cl. Lena di Mezzo 2019, Monte del Frà    VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Valpolicella Cl. Sup. Ognisanti 2018, Cav. G.B. Bertani (non è male)
Valpolicella Cl. Sup. Pavaio 2018, Vigneti di Ettore    VINO QUOTIDIANO (loro sono molto bravi)

 

L’edizione 2021 della guida Slow Wine è pronta, dal 14 ottobre sarà in libreria! Il 16 Ottobre non c’era.

Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi