Mancano tre giorni a Terre di Toscana 2020, io ci sarò al summa delle anteprime toscane

0

TERRE DI TOSCANA 2020
XIII Edizione

L’evento de L’AcquaBuona
1 e 2  MARZO 2020, UNA HOTEL VERSILIA
LUNGOMARE di LIDO DI CAMAIORE (LU)
www.terreditoscana.info
www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it
www.vinointorno.it 

Mancano tre giorni all’evento Terre di Toscana, degustazione che io chiamo anche il summa delle anteprime toscane.
Tante aziende, tanti vini, per godere due giorni di degustazioni.
Insomma, io sono pronto, viaggio in compagnia organizzato, albergo prenotato, appuntamento alluno Marzo.
In fondo l
elenco dei produttori presenti.

140 grandi vignaioli toscani, oltre 700 vini e 3 esclusive degustazioni guidate

Comincia il conto alla rovescia per la XIII attesissima edizione di Terre di Toscana, manifestazione unica che ogni anno porta a Lido di Camaiore alcune delle migliori cantine della regione, per un viaggio meraviglioso nella viticoltura di eccellenza.

Saranno centoquaranta le aziende presenti all’Una Versilia, che rappresenteranno i più importanti distretti vitivinicoli regionali, tra quelli storici e quelli più recenti, come Brunello di Montalcino, Chianti Classico, Chianti Rufina, Vino Nobile di Montepulciano, Vernaccia di San Gimignano, Morellino di Scansano, Bolgheri, Val di Cornia, Val d’Orcia, Cortona, le Colline lucchesi, pisane e massesi, Mugello, Casentino, Versilia e Isola d’Elba, ed oltre 700 le etichette che potranno essere degustate, spesso in anteprima, dagli operatori, dai giornalisti e dagli enoappassionati. 

Oltre alla degustazione ai banchi di assaggio, si potrà prendere parte, previa iscrizione sul sito della manifestazione, a tre prestigiose degustazioni guidate che si svolgeranno sempre nei giorni di domenica 1° e lunedì 2 marzo nella sala ristorante dell’Una Esperienze Versilia Lido.

Domenica 1° marzo, alle ore 15, si terrà “Brunello, i territori ed una grande annata”, degustazione guidata dal giornalista Fernando Pardini, direttore della testata Acquabuona.it e tra gli organizzatori di Terre di Toscana, che sarà dedicata all’annata 2010, ritenuta una tra le più interessanti di questo fertile territorio.

Sempre domenica, alle ore 17, saliranno sul palco i vini dolci toscani per la degustazione “Dulcis in Fundo” guidata dal giornalista Massimo Zanichelli, collaboratore della rivista Acquabuona.it e autore del volume “ Il grande libro dei vini dolci d’Italia”,  che vedrà protagonisti Vin Santo e vini passiti, per un dolce viaggio nella tradizione vinicola toscana.

L’ultima degustazione guidata sarà dedicata ad un noto vitigno internazionale, il Syrah, che in Toscana ha saputo ritagliarsi negli ultimi decenni uno spazio sempre più importante e di valore. “La via toscana del Syrah”, presentata dal giornalista Fernando Pardini, che si svolgerà lunedì 2 marzo alle ore 15.30, sarà l’occasione per conoscere, a seconda del territorio di appartenenza, le differenze e le similitudini espressive di questo gustoso vino-vitigno.

Per maggiori informazioni sulle degustazioni guidate:
Degustazioni dell’Acquabuona

Anche per quest’anno Terre di Toscana conferma l’appuntamento del lunedì con le vecchie annate: al banco di assaggio dei produttori, infatti, si potranno assaporare, oltre che le annate in commercio, preziose e spesso introvabili annate storiche, per un tuffo “vinoso” ed evocativo nel passato.

Terre di Toscana, come ogni anno, sarà anche food, grazie alla presenza, in sala dedicata, di alcuni noti artigiani gastronomi e delle loro deliziose bontà, sia dolci che salate, come salumi, formaggi, carni, conserve, dolci e cioccolato, da gustare in loco o da acquistare.

L’Acquabuona.it, testata giornalistica on line tra le più storiche ed accreditate d’Italia, è  organizzatrice di Terre d’Italia e di “Vini d’Autore – Terre d’Italia”, alla sua VIII edizione, manifestazione dedicata all’eccellenza enoica nazionale che quest’anno si terrà il 17 e 18 maggio sempre all’ UNA Esperienze Versilia Lido.

Terre di Toscana si avvale del patrocinio del Comune di Camaiore.

Per conoscere il programma, i protagonisti, i dettagli e le novità di Terre di Toscana: Terre di Toscana

Seguiteci su Facebook
Facebook Terre di Toscana
Facebook Acquabuona

Seguici su Instagram

Seguici su Acquabuona

Terre di Toscana 2020
Domenica 1 marzo dalle ore 11 alle ore 19
Lunedì 2 marzo dalle ore 11 alle ore 18

Ingresso €30. L’ingresso dà diritto a degustare tutti i vini presenti.
Ingresso ridotto (€20) per i soci AIS, FISAR, ONAV, AIES, SLOW FOOD, TOURING tessera-muniti e per gli abbonati alla newsletter de L’ AcquaBuona

Dove: UNA Esperienze Versilia Lido – Viale S. Bernardini, 337 – Lido di Camaiore (LU)

Servizio navetta
Nella giornata di domenica (dalle ore 10.30 alle ore 18), navette gratuite faranno da spola tra la stazione ferroviaria di Viareggio e l’UNA Hotel.
I minibus saranno facilmente identificabili dal logo della manifestazione affisso all’esterno e, traffico permettendo, sarà possibile trovarli ogni 15/20 minuti all’uscita della stazione ferroviaria.

Per informazioni
Scrivici – Tel. 335.6814021 – 328.6486660

Press Kit Terre di Toscana (Foto e Cs)

Ufficio Stampa

Roberta Perna Comunicazione Enogastronomica e Studio Umami

Roberta Perna – Mail Roberta Perna – 329 9293459
Sito Roberta Perna – Sito Studio Umami

Ecco l’elenco dei produttori presenti:

Acquabona Elba
Amerighi Stefano
Argentiera
Argiano
Avignonesi
Badia a Coltibuono
Baracchi
Beconcini Pietro
Bibbiano
Bindella
Boscarelli
Brancaia
Cafaggio
Caiarossa
Antonio Camillo
Campo alla Sughera
Capannelle
Caparsa
Capezzana
Capitoni Marco
Castell’in Villa
Castello dei Rampolla
Castello di Albola
Castello di Ama
Castello di Monsanto
Castello di Potentino
Castello di Ripa d’Orcia
Castello di Volpaia
Cesani Vincenzo
Col di Bacche
Colle Santa Mustiola
ColleMassari
Cològnole
Compagnia del Vino
Contucci
Corzano e Paterno
Cuna di Federico Staderini
Dei
Duemani
Fabrizio Dionisio
Famiglia Cecchi
Fattoi
Fattoria Ambra
Fattoria dei Barbi
Fattoria del Cerro, La Poderina, Monterufoli
Fattoria di Magliano
Fattoria Kappa
Fattoria Le Pupille
Fattoria Montellori
Fattoria Selvapiana
Fattoria Varramista
Fèlsina
Fontodi
Fortulla
Fuligni
Gianni Brunelli
Giardini Ripadiversilia
Grattamacco
I Balzini
I Luoghi
Il Colombaio di Santa Chiara
Il Marroneto
Il Palagio di Panzano
Il Rio
Istine
L’Erta di Radda
La Cerbaiola – Salvioni
La Fralluca
La Gerla
Lamole di Lamole
Le Chiuse
Le Cinciole
Le Macchiole
Le Potazzine
Le Ragnaie
Lisini
Marchesi Mazzei
Mastrojanni
Montauto
Montemercurio
Montepepe
Monteraponi
Montevertine
Monteverro
Oliviero Toscani
Orma
Poggio al Lupo
Tenuta Sette Ponti
Petrolo
Piaggia
Pietroso
Pieve de’ Pitti
Podere Bellosguardo
Podere Fedespina
Podere Fortuna
Podere Il Carnasciale
Podere Marcampo
Podere Ristella
Podere San Giacomo
Podere Sant’Agnese
Podere Sapaio
Poggio al Sole
Poggio al Tesoro
Poggio di Sotto
Riecine
Rocca di Castagnoli – Capraia
Rocca di Montegrossi
Roccapesta
Ruffino
Salcheto
San Giusto a Rentennano
Sanlorenzo
Sassetti Livio Pertimali
Satta Michele
Sesti
Solaria – Patrizia Cencioni
Solatione
Tenuta Col d’Orcia
Tenuta degli Dei
Tenuta di Biserno
Tenuta di Carleone
Tenuta di Ghizzano
Tenuta di Sesta
Tenuta di Trinoro
Tenuta La Massa
Tenuta Lenzini
Tenuta Mariani
Tenuta Monteti
Tenuta San Guido
Terenzuola
Tolaini
Vecchie Terre di Montefìli
Vignamaggio
Villa a Sesta
Villa Patrizia

 

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi