I vini delle Marche 2017 per lo Slow Wine

0

Slow Wine 2017

I vini premiati per le Marche   

Guida ai vini dello Slow Food

www.slowfood.it/slowine/

Ecco i vini Slow, i grandi vini e i vini quotidiani per la guida dello Slow Wine per la regione Marche. Una lista che non è male, anzi mi piace tanto, anche perché ci sono diversi vini che bevo. Ecco i miei preferiti: Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico San Paolo 2013, Pievalta. Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico Villa Bucci 2014, Bucci. Falerio Pecorino Onirocep 2015, Pantaleone, uno dei miei vini preferiti per il 2016. Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Le Oche 2014, Fattoria San Lorenzo. Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Capovolto 2015, La Marca di San Michele, uno dei miei vini preferiti fin dalla nascita. Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Gaiospino 2014, Fattoria Coroncino. Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Misco 2015, Tenuta di Tavignano. Verdicchio di Matelica Collestefano 2015, Collestefano. Verdicchio di Matelica Gegè 2014, Cavalieri, appena scoperto, un buon vino davvero. Verdicchio di Matelica Vigneto Fogliano 2013, Bisci. Conero Riserva Campo San Giorgio 2011, Umani Ronchi, davvero un ottimo vino. Conero Riserva Sassi Neri 2012, Fattoria Le Terrazze, da sempre uno dei miei rossi preferiti nelle Marche. Offida Rosso Ludi 2012, Velenosi, Ludi o Roggio del Filare Velenosi ci sta bene sempre bene. Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore L’Insolito 2014, Vicari. Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Podium 2014, Gioacchino Garofoli, un grande classico. Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Stefano Antonucci 2014, Santa Barbara, questo vino mi piace sempre. Verdicchio di Matelica Mirum Riserva 2014, Monacesca, quest’annata è buonissima. Avrete capito che i Verdicchi mi piacciono. Belli e buoni i vini quotidiani.

Potrete incontrare i responsabili delle aziende segnalate con un Vino Slow, un Grande Vino o un Vino Quotidiano, e assaggiare i loro vini, durante la presentazione di Slow Wine 2017, prevista sabato 15 ottobre a Montecatini Terme.

 

VINO SLOW

Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico Lauro 2013, Poderi Mattioli

Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico San Paolo 2013, Pievalta  

Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico Villa Bucci 2014, Bucci

Crismon 2013, Le Vigne di Franca

Falerio Pecorino Onirocep 2015, Pantaleone

Piceno Morellone 2011, Le Caniette

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Le Oche 2014, Fattoria San Lorenzo

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Capovolto 2015, La Marca di San Michele

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Gaiospino 2014, Fattoria Coroncino

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Misco 2015, Tenuta di Tavignano

Verdicchio di Matelica Collestefano 2015, Collestefano

Verdicchio di Matelica Gegè 2014, Cavalieri

Verdicchio di Matelica Vigneto Fogliano 2013, Bisci

 

GRANDE VINO

Bordò 2012, Poderi San Lazzaro

Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico Salmariano 2013, Marotti Campi

Conero Riserva Campo San Giorgio 2011, Umani Ronchi

Conero Riserva Sassi Neri 2012, Fattoria Le Terrazze

Offida Pecorino Falchetti 2015, San Michele a Ripa

Offida Rosso Ludi 2012, Velenosi

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore L’Insolito 2014, Vicari

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Podium 2014, Gioacchino Garofoli

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Stefano Antonucci 2014, Santa Barbara

Verdicchio di Matelica Mirum Riserva 2014, Monacesca

 

VINO QUOTIDIANO

Lacrima di Morro d’Alba 2014, Stefano Mancinelli

Lacrima di Morro d’Alba Bastaro 2015, Tenuta San Marcello

Rosso Piceno 2015, Aurora

Rosso Piceno Superiore 2014, La Valle del Sole

Rosso Piceno Superiore Katharsis 2014, San Filippo

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Le Paiole 2015, Tenuta dell’Ugolino

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Cuprese 2015, Colonnara

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore La Staffa 2015, La Staffa

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Qudì 2014, Roberto Venturi

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore San Nicolò 2015, Brunori

Verdicchio dei Castelli di Jesi Isola 2013, Federico Mencaroni

Verdicchio di Matelica Del Cerro 2015, Belisario

Verdicchio di Matelica Terra Vignata 2015, Borgo Paglianetto

Verdicchio di Matelica Villa Marilla 2015, Marco Gatti

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi