Vini Buoni d’Italia a cura del Touring Club Italiano, i premiati con la corona per la Campania, la Puglia, la Calabria e la Basilicata. Le golden star per le stesse regioni

0

Vini Buoni d’Italia 2021
a cura
del Touring Club Italiano
www.vinibuoni.it
www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it
www.vinointorno.it
www.amavino.it

Ecco l’uscita dei primi premi delle guide italiane. Come sempre a iniziare è la Guida Vini Buoni d’Italia. Io vi proporrò l’elenco dei premiati regione per regione. Oltre alle corone vi elencherò le golden star, premio leggermente al di sotto delle corone.
Mancherà l’elenco dei premiati dai wine lower, oggi le corone le decido io, penso che quest’anno per le note cause Covid-19 non sia stato possibile fare le degustazioni. Lo farò regione per regione. Continuo con la Campania, la Puglia, la Calabria e la Basilicata.

Con grande piacere nella mia regione dove Roma è capitale, tra i premiati ci sono due Cesanesi del mio paese. Complimenti grandi a Marco Antonelli dell’omonima azienda e a Lorenzo Fanfarillo dell’azienda Migrante.

Dopo le mie due parole ecco quelle della redazione de Vini Buoni d’Italia.:
“Si sono concluse venerdì, nella sede di Vinibuoni d’Italia a Vezza d’Alba, le finali nazionali che hanno assegnato le Corone e le Golden Star alle 800 etichette finaliste.
L’edizione 2021 della guida è stata per molti aspetti più difficile rispetto alle precedenti, con una logistica fortemente vincolata dall’emergenza, per i produttori, per i degustatori e per la redazione. Tuttavia, anche nel momento più critico, non abbiamo mai messo in dubbio la possibilità di portarla a termine, consapevoli del fatto che l’obiettivo di promuovere il meglio della viticoltura autoctona del nostro Paese per Vinibuoni d’Italia fosse quanto mai fondamentale in questo periodo difficile per il comparto vitivinicolo.
Abbiamo cercato il più possibile di dare modo a tutti di inviare i campioni per le selezioni, prolungando le degustazioni fino a fine luglio, e siamo onorati di averne ricevuto il maggior numero di sempre, passando dai poco più di 27000 della scorsa edizione a quasi 30000.
Lo sforzo delle varie commissioni regionali che si sono adoperate per poter svolgere il loro lavoro in sicurezza e con il rigore di sempre è stato quindi premiato da tantissime aziende che hanno visto nella guida un’occasione importante per rimettersi in gioco e ripartire.
Sarà quindi un’edizione ancora più ricca del solito, con 1873 aziende selezionate (+5% rispetto al 2020), e proprio per questo grande numero di campioni ricevuti e per la qualità eccezionale che non è stata scalfita da questo periodo difficile abbiamo scelto di mettere maggiormente in evidenza il meglio della produzione, selezionando solamente i vini che hanno ottenuto un punteggio minimo di 3 stelle su 4.
Una qualità elevatissima che ha portato 800 etichette in finale, selezionate tra i vini con punteggio massimo che si sono ulteriormente distinti nelle varie commissioni regionali e tra gli spumanti Metodo Classico della sezione Perlage.
Da diversi anni le finali nazionali si svolgevano in tour, dopo la tappa in Sardegna per l’edizione 2020 avremmo dovuto tornare quest’anno in Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con PromoturismoFVG, proseguendo una partnership con la Regione che dura da tempo.
Purtroppo il protocollo ci ha costretti a optare per una location diversa e a rinunciare alle commissioni parallele del progetto Oggi le Corone le decido Io.
Non sono però venuti meno la trasparenza e il rigore selettivo e ringraziamo per questo i Coordinatori che hanno potuto essere presenti a Vezza d’Alba, quelli che hanno dovuto rinunciare, la Redazione e tutto lo staff che hanno consentito di svolgere l’evento al meglio e in sicurezza.
Il lavoro delle 2 commissioni nei 4 giorni di degustazione ha portato ad assegnare 177 Golden Star e 623 Corone, massimo riconoscimento della guida.
Complimenti vivissimi a tutte le aziende premiate e un augurio che questi meritati riconoscimenti possano contribuire alla ripartenza, assieme al lavoro di promozione che Vinibuoni d’Italia anche quest’anno porterà in tour con Enoteca Italia, a partire da ottobre.”

Ecco l’elenco dei premiati con la Corona per la Campania, la Puglia, la Calabria e la Basilicata:

CAMPANIA

  • Antica Masseria ‘A Canc’llera
    Sannio Doc Barbera Grotta di Futa 2018
  • Benito Ferrara
    Greco di Tufo Docg Terra d’Uva 2019
  • Borgodangelo
    Fiano di Avellino Docg 2019
  • Cantina Bambinuto
    Greco di Tufo Docg Picoli 2018
  • Cantina del Taburno
    Beneventano Igt Falanghina Cesco dell’Eremo 2018
  • Cantina di Solopaca
    Aglianico del Taburno Docg Viticoltori San Martino 24 Carati 2015
  • Cantina Polito
    Cilento Doc Fiano Riva 2017
  • Cantine Antonio Mazzella
    Ischia Doc Biancolella Vigna del Lume 2019
  • Cantine Di Marzo
    Greco di Tufo Docg Vigna Laure 2018
  • Cantine Tora
    Falanghina del Sannio Doc Kissòs 2016
  • Cavalier Mennato Falluto
    Falanghina del Sannio Doc Vendemmia Tardiva Narè 2018
  • Contrada Salandra
    Campi Flegrei Doc Piedirosso 2017
  • Donnachiara
    Greco di Tufo Docg Aletheia 2018
  • Feudi di San Gregorio
    Fiano di Avellino Docg Pietracalda 2019
  • Fiorentino
    Taurasi Docg 2015
  • Fontanavecchia
    Aglianico del Taburno Docg Riserva Vigna Cataratte 2015
  • Fonzone
    Taurasi Docg Riserva Scorzagalline 2013
  • La Sibilla
    Campi Flegrei Doc Falanghina Cruna del Lago 2018
  • Nifo Sarrapochiello Lorenzo
    Sannio Doc Taburno Greco 2019
  • Quintodecimo
    Fiano di Avellino Docg Exultet 2019
  • Rocca del Principe
    Fiano di Avellino Docg Tognano 2017
  • Salvatore Molettieri
    Taurasi Docg Riserva Vigna Cinque Querce 2012
  • Sammarco Ettore
    Costa d’Amalfi Doc Ravello Bianco Selva delle Monache 2019
  • San Salvatore 1988
    Paestum Igt Fiano Pian di Stio 2019
  • Sclavia
    Terre del Volturno Igt Pallagrello Bianco Calù 2019
  • Tenuta Cavalier Pepe
    Irpinia Doc Coda di Volpe Bianco di Bellona 2019
  • Tenuta San Francesco
    Costa d’Amalfi Doc Bianco Per Eva 2018
  • Torre a Oriente
    Falanghina del Sannio Doc Taburno Siriana 2019
  • Villa Diamante
    Fiano di Avellino Docg Vigna della Congregazione 2018
  • Villa Matilde Avallone
    Falerno del Massico Doc Rosso 2016

PUGLIA

  • Antico Palmento
    Primitivo di Manduria Doc Riserva Acini Spargoli 2015
  • Attanasio
    Primitivo di Manduria Doc Riserva Ventesima Vendemmia 2014
  • Fatalone
    Gioia del Colle Doc Primitivo Riserva 2017
  • Giancarlo Ceci Agrinatura
    Castel del Monte Doc Nero di Troia Parco Marano 2017
  • Gianfranco Fino Viticoltore
    Salento Igt Primitivo ES 2018
  • Giovanni Aiello – Enologo per amore
    Valle d’Itria Igt Verdeca Chakra Essenza 2018
  • Leone de Castris
    Salice Salentino Doc Rosso Riserva Donna Lisa 2017
  • Masseria nel Sole
    Daunia Igt Nero di Troia Mordi il Politico 2017
  • Morella
    Salento Igt Primitivo Old Vines 2017
  • Plantamura
    Gioia del Colle Doc Primitivo Riserva 2017
  • Polvanera
    Gioia del Colle Doc Primitivo 17 2017
  • Rivera
    Castel del Monte Nero di Troia Riserva Docg Puer Apuliae 2015
  • Tenuta Patruno Perniola
    Gioia del Colle Doc Primitivo Riserva 1821 2013
  • Tenute Chiaromonte
    Gioia del Colle Doc Primitivo Contrada Barbatto 2017
  • Torrevento
    Castel del Monte Doc Rosato Primaronda 2019
  • Trullo di Pezza
    Primitivo di Manduria Doc Riserva Pezzale 2015
  • Vallone
    Salice Salentino Doc Rosso Negroamaro Riserva Vereto 2017
  • Varvaglione 1921
    Salento Igt Malvasia 12 e Mezzo 2019

CALABRIA

  • Baccellieri
    Greco di Bianco Doc 2015
  • Cantine Lento
    Calabria Igt Magliocco Canino 2016
  • Cantine Viola
    Calabria Igt Bianco Moscato Passito di Saracena 2019
  • Ceraudo
    Calabria Igt Bianco Grisara 2019
  • Ippolito 1845
    Calabria Igt Bianco Pecorello 2019
  • Ippolito 1845
    Cirò Doc Rosso Classico Superiore Riserva Colli del Mancuso 2017
  • Librandi
    Cirò Doc Rosso Classico Superiore Riserva Duca Sanfelice 2018
  • Librandi
    Melissa Doc Bianco Asylia 2019
  • Santa Venere
    Cirò Doc Rosso Classico Superiore Riserva Federico Scala 2018
  • Statti
    Lamezia Doc Bianco 2019

BASILICATA

  • Cantine del Notaio
    Aglianico del Vulture Superiore Docg La Firma 2015
  • D’Angelo
    Aglianico del Vulture Doc Caselle 2016
  • Donato D’Angelo
    Aglianico del Vulture Doc Donato D’Angelo 2017
  • Elena Fucci
    Aglianico del Vulture Doc Titolo 2018
  • Grifalco
    Aglianico del Vulture Doc Grifalco 2018
  • Mustocarmelitano
    Aglianico del Vulture Doc Serra del Prete 2017
  • Re Manfredi – Cantina Terre degli Svevi
    Aglianico del Vulture Doc Re Manfredi 2017
  • Regio Cantina
    Aglianico del Vulture Superiore Docg Riserva Campo Melograno 2015

Ecco l’elenco delle Golden Star per la Campania, la Puglia, la Calabria e la Basilicata:

CAMPANIA

  • Aia dei Colombi
    Falanghina del Sannio Doc Guardia Sanframondi 2019
  • Cantine Antonio Caggiano
    Irpinia Doc Campi Taurasini Salae Domini 2017
  • Cantine Olivella
    Vesuvio Doc Rosso Vesuvio 2017
  • Di Meo
    Taurasi Docg Riserva Vigna Olmo 2013
  • La Pietra di Tommasone
    Ischia Doc Biancolella Tenuta dei Preti 2019
  • Marisa Cuomo
    Costa d’Amalfi Doc Ravello Rosso Riserva 2016
  • Nugnes
    Falerno del Massico Doc Rosso Riserva Caleno 2013
  • Torre Varano
    Sannio Doc Taburno Coda di Volpe 2019
  • Villa Raiano
    Fiano di Avellino Docg Alimata 2018

PUGLIA

  • Alberto Longo
    Puglia Igt Nero di Troia Le Cruste 2017
  • Antica Enotria
    Puglia Igt Nero di Troia Il Sale della Terra 2016
  • Cantina Coppola 1489
    Alezio Doc Rosso Riserva Doxi 2015
  • Cantine Tre Pini
    Puglia Igt Fiano Domè 2018
  • Carvinea
    Salento Igt Rosso Otto 2018
  • Colli della Murgia
    Puglia Igt Bianco Tufjano 2019
  • Decanto
    Tavoliere delle Puglie Doc Nero di Troia Unus 2018
  • Duca Carlo Guarini
    Salento Igt Primitivo Vigne Vecchie 2017
  • Garofano Vigneti e Cantine
    Salento Igt Negroamaro Le Braci 2013
  • Giuliani Vito Donato
    Gioia del Colle Doc Primitivo Riserva Baronaggio 2017
  • L’Astore Masseria
    Salento Igt Negroamaro Alberelli di Negroamaro dal 1947 2016
  • Santa Lucia
    Castel del Monte Nero di Troia Riserva Docg 0,618 2012
  • Tormaresca
    Castel del Monte Doc Aglianico Bocca di Lupo 2016

CALABRIA

  • Ferrocinto
    Terre di Cosenza Doc Pollino Magliocco 2018
  • Zito & F.lli
    Cirò Doc Rosso Classico Superiore Riserva Casale Difesa Serra Falcone 2013

BASILICATA

  • Basilisco
    Aglianico del Vulture Doc Teodosio 2017
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi