Tricerchi a Montalcino e la determinazione di un ragazzo

0

 

Az. Vinicola Castello Tricerchi
Località Altesi
Montalcino (Si)
www.castellotricerchi.com

Quando la determinazione di un ragazzo ti porta con piacere a conoscere una bella realtà che, ci scommetto e ci metto la faccia, diventerà un gran futuro. Ero qui per Benvenuto Brunello, durante le giornate di degustazione mi piace visitare le aziende. Mi doveva venire a prendere Tommaso, il ragazzo in questione, ma poi durante una precedente visita, eravamo rimasti d’accordo con Andrea Petrini di scendere giù insieme. Era una bellissima giornata di sole, mi era già piaciuta tanto la visita del mattino, la giornata sarebbe continuata alla grande visitando il Castello Tricerchi, il tempo di arrivare ed eccoci dentro le sale del castello, in cucina in particolare, si inizia con un piatto che mi piace tantissimo, pane caldo con il formaggio fresco fuso con sopra una salsa di alici, quello che mia madre chiama crostino e mi piaceva tantissimo, anche questo mi piace molto. Ci vado prima della pasta e dopo. La pasta è una buona “arrabbiata” mentre si mangia e si chiacchiera, si degustano  i vini. Tommaso e suo zio li raccontano e io li ascolto con piacere, ecco i vini degustati: Rosso Montalcino 2015, lo degusterò ancora nei giorni a venire e sarà tra i più buoni Rossi del 2015. Quello che mi è piaciuto di più è stato il Brunello 2012, già tanto buono adesso, sarà bello risentirlo negli anni a venire. In questo vino si intuiscono le tante potenzialità che ci sono in queste vigne e in questa azienda. Ancora di più si intuiscono scendendo nella cantina e degustando le annate 2015 e 2016. Si va in vigna passeggiando e godendosi un bel pomeriggio di sole, in ogni passo, in ogni parola sento la tenacia di Tommaso Squarcia… sento il futuro in grandi cose. Dai Tommi che stai bene a Montalcino, sei pronto per tante cose buone e belle che gratificheranno la tua determinazione.

Pasquale Pace

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi