Terre di Toscana 2019, manca meno di un mese… e io ci sarò

0

TERRE DI TOSCANA
L’evento de L’AcquaBuona
3 e 4 MARZO 2019, UNA HOTEL VERSILIA
LUNGOMARE di LIDO DI CAMAIORE (LU)
www.terreditoscana.info
www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it
www.vinointorno.it 

Manca un mese allevento Terre di Toscana, degustazione che io chiamo anche il summa delle anteprime toscane.
Tante aziende, tanti vini, per godere due giorni di degustazioni.
Ogni tanto è bello rilassarsi nei cooking che si svolgono in un salone sempre bello.
Insomma, io sono pronto, viaggio prenotato, albergo prenotato, appuntamento al 3 Marzo.

Appena un mese alla dodicesima edizione del più importante evento italiano dedicato ai vini toscani.

130 produttori personalmente presenti, 600 etichette in assaggio, accurata selezione di specialità gastronomiche, grandi cuochi in azione, esclusive degustazioni a tema. Questo il programma consultabile sul sito dedicato: www.terreditoscana.info

Ed ecco qua il prestigioso parterre:
Amerighi Stefano, Argentiera, Argiano, Avignonesi, Badia a Coltibuono, Banfi, Baracchi, Beconcini Pietro Agricola, Bibbiano, Bindella, Boscarelli, Bertani Domains, , Caiarossa, Antonio Camillo, Campo alla Sughera, Canalicchio di Sopra, Capannelle, Caparsa, Capezzana, Capitoni Marco, Castellari Isola del Giglio, Castell’in Villa, Castello dei Rampolla, Castello di Albola, Castello di Monsanto, Castello di Potentino, Castello di Ripa d’Orcia, Castello di Volpaia, Chiappini, Cigliano, Cinciano, Col di Bacche, Colle Santa Mustiola, Colle Massari, Compagnia del Vino, Contucci, Corzano e Paterno, Cuna di Federico Staderini, Fabrizio Dionisio, Famiglia Cecchi, Fattoi, Fattoria Ambra, Fattoria dei Barbi, Fattoria del Cerro-La Poderina-Tenuta di Monterufoli, Fattoria di Magliano, Fattoria Kappa, Fattoria La Massa, Fattoria Le Pupille, Fattoria Montellori, Fattoria Varramista, Fèlsina, Fontodi, Fornacelle, Fortulla, Franco Pacenti-Canalicchio, Fuligni, Gianni Brunelli, Giardini Ripadiversilia, Grattamacco, I Luoghi, Il Borghetto, Il Colombaio di Santa Chiara, Il Marroneto, Il Rio, Istine, L’Erta di Radda, La Cerbaiola – Salvioni, La Fralluca, La Gerla, Le Chiuse, Le Cinciole, Le Macchiole, Le Potazzine, Le Ragnaie, Lisini, Mastrojanni, Monte Bernardi, Montepeloso, Montepepe, Montevertine, Monteverro, Oliviero Toscani, Orma, Poggio al Lupo, Tenuta Sette Ponti, Panizzi, Petra, Petrolo, Piaggia, Pietroso, Pieve de’ Pitti, Pieve Santo Stefano, Podere Bellosguardo, Podere Fedespina, Podere Fortuna, Podere Il Carnasciale, Podere Marcampo, Podere Ristella, Podere Sant’Agnese, Poggerino, Poggio al Sole, Poggio al Tesoro, Poggio di Sotto, Querciabella, Ricasoli, Riecine, Rocca delle Macìe, Rocca di Castagnoli – Capraia, Rocca di Montegrossi, Roccapesta, Rubbia al Colle, Salcheto, San Giusto a Rentennano, Sanlorenzo, Sator, Satta Michele, Sesti, Solatione, Tenimenti D’Alessandro, Tenuta Col d’Orcia, Tenuta degli Dei, Tenuta del Buonamico, Tenuta di Carleone, Tenuta di Sesta, Tenuta Lenzini, Tenuta Mariani, Tenuta Monteti, Tenuta San Guido, Terenzi, Teruzzi, Tiezzi Poderi Soccorso e Cerrino, Vecchie Terre di Montefìli, Villa Calcinaia

A corredo dell’evento due degustazioni da non perdere, per festeggiare il ventennale de L’AcquaBuona. Protagoniste alcune etichette iconiche dell’enologia toscana, tutte dell’annata 1999!!!

Come raggiungerci

Navetta gratuita domenica 3 marzo, da e per la stazione di Viareggio.

Ingresso € 30 – Riduzione ad € 20 per soci AIS, F.I.S.A.R., GoWine, ONAV, Slow Food, Touring e iscritti al notiziario de L’AcquaBuona

Gli operatori di settore avranno diritto a un ingresso omaggio per attività, previo accreditamento on-line da richiedere quanto prima (per ragioni di sicurezza gli accrediti potranno essere limitati)

Informazioni: 335.6814021 – 339.1177267 – 328.6486660

info@acquabuona.it 

Pasquale Pace

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi