Slow Wine 2021: I TOP WINES dell’Emilia Romagna, con un mio piccolo commento vino per vino e un consiglio

0

Slow Wine Guida 2021
Slow Food Editore
www.slowfood.it/slowine/
 www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it
www.vinointorno.it

Quest’anno purtroppo non ci sarà la degustazione di Montecatini Terme, mi mancherà tantissimo. Ogni anno è una delle giornate più belle da vivere.

Prima di iniziare a commentare vino per vino i vostri premiati voglio dirvi una cosa.
Quest’anno le chiocciole non ci sono state e mi dispiace. Ma purtroppo è successo quello che è successo, vi dico bravi che siete riusciti lo stesso a fare la guida.
Ma l’anno prossimo fatelo, quello che vi sto dicendo.
Siete l’unica guida che si potrebbe permettere di aggiungere evidenziandole le rese per ettaro per ogni vino. Ve lo ripeto fatelo, almeno per le aziende che conquisteranno la chiocciola. E’ un passo che si deve fare per dare ancor più merito a chi lavora bene. Dopo di questo inizierò con mettere le riconoscenze che avete dato regione per regione con un mio piccolo commento vino per vino se lo conosco.

Continuo con i Top Wines dell’Emilia Romagna.

Come anticipato nel post di venerdì scorso (leggilo per intero cliccando qui) in Slow Wine 2021 ci sono dei cambiamenti sostanziali nella scheda di descrizione dei vini e nei criteri di selezione delle migliori etichette da segnalare al pubblico.

Per ogni regione italiana abbiamo redatto una lista di quelli che abbiamo denominato TOP WINES, ovvero il meglio della produzione, assaggiata durante le nostre degustazioni, espressa da quei territori.

All’interno della lista TOP WINES troverete anche l’indicazione dei VINI SLOW – ovvero quelli che, oltre ad avere una qualità organolettica eccellente, riescono a condensare nel bicchiere caratteri legati a territorio, storia e ambiente – e dei VINI QUOTIDIANI, ovvero quelle etichette che si possono acquistare in enoteca ad un prezzo massimo di 12 euro, nonché altri vini di altissima qualità che non rientrano in queste due ultime categorie ma che ci sembrava opportuno segnalare.

Abbiamo abolito, infine, la definizione di GRANDE VINO che, come recitavano le guide passate, era attribuita a quelle “bottiglie eccellenti sotto il profilo organolettico”.

 Tutti gli appassionati di vino, intenditori e slowiners hanno la possibilità di acquistare una “mistery box” con all’interno 6 bottiglie delle cantine premiate da Slow Wine 2021 + una copia della nostra guida.

Per saperne di più e approfittare di questa occasione clicca qui.

Qui di seguito la lista (in ordine alfabetico) dei 48 TOP WINES dell’Emilia Romagna!

 

Arcaica 2018, Paolo Francesconi   VINO SLOW (da loro ci si aspetta sempre qualcosa di buono)
Bersot 1933 2018, Gradizzolo – Ognibene   VINO SLOW (non lo conosco)
C. B. Pignoletto Frizzante Vénti 2018, Lodi Corazza   VINO SLOW (lui è bravissimo e questo spumante è buonissimo)
C.B. Barbera Saramat 2019, Al di Là del Fiume   VINO SLOW (non lo conosco)
C.B. Pignoletto Cl. 2018, Manaresi – Podere Bella Vista   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
C.B. Pignoletto Sup. 2019, Alessandro Fedrizzi   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
C.P. Malvasia Frizzante Blanca 2019, Gualdora   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
C.P. Malvasia Passito 2018, Il Negrese (non lo conosco)
C.P. Malvasia Sorriso di Cielo 2019, La Tosa   VINO SLOW (una malvasia che ti fa sorridere)
C.P. Vin Santo Albarola 2009, Barattieri (non lo conosco)
C.P. Vin Santo di Vigoleno 2010, Lusignani (non lo conosco)
Caravaggio Bianco 2019, Romagnoli   VINO SLOW (non lo conosco)
Cinquecampi Rosso 2019, Cinque Campi   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Grotto 2018, Orsi – Vigneto San Vito   VINO SLOW (un vino bianco che mi piace da sempre)
Gutturnio Sup. Migliorina 2018, Marengoni   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Il Mio Ribelle 2019, Camillo Donati   VINO QUOTIDIANO (ribelle assai)
Il Nativo Ancestrale 2018, Terraquilia   VINO QUOTIDIANO (loro sanno fare e questo è un buon fare)
Lambrusco di Modena M. Cl. Rosé 2015, Cantina della Volta (un lambrusco che mi piace)
Lambrusco di Sorbara Falistra 2019, Podere Il Saliceto   VINO SLOW (non lo conosco)
Lambrusco di Sorbara Radice 2019, Gianfranco Paltrinieri   VINO SLOW (è sempre un confrontarsi con lui)
Lambrusco di Sorbara Rito 2019, Zucchi   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Lambrusco Grasparossa di Castelvetro Monovitigno 2019, Fattoria Moretto   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Levante 90 2019, Denny Bini – Podere Cipolla   VINO QUOTIDIANO (un ottimo vino quotidiano)
Masré 3 Uve 2018, Tenuta Borri   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Mezzelune 2018, Ca’ dei Quattro Archi   VINO SLOW (non lo conosco)
MonteRé 2016, Vigne dei Boschi   VINO SLOW (vino che mi piace)
Nevermore 2011, Luretta   VINO SLOW (non lo conosco)
Perlagioia 2019, Ancarani   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Pignoletto Frizzante Sui Lieviti 2019, Fratta Minore   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Pratobianco 2019, Torre Fornello   VINO QUOTIDIANO (Enrico di Torre Fornello, parla con il cuore dei suoi vini e li sa far apprezzare)
Ripa di Sopravento 2019, Vittorio Graziano   VINO SLOW (non lo conosco)
Romagna Albana GioJa 2019, Giovannini   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Romagna Albana Passito 2016, Fattoria Monticino Rosso (non è niente male)
Romagna Albana Passito Scaccomatto 2016, Fattoria Zerbina (un ottimo classico che non tradisce mai)
Romagna Albana Secco SabbiaGialla 2019, Cantina San Biagio Vecchio   VINO SLOW (mi piace da sempre)
Romagna Albana Vitalba 2019, Tre Monti   VINO SLOW (azienda molto interessante)
Romagna Sangiovese Brisighella Corallo Rosso 2018, Gallegati   VINO SLOW (da sempre tra i miei preferiti, sempre un ottimo sangiovese di Romagna)
Romagna Sangiovese Il Bosco di Pertinello 2019, Tenuta Pertinello   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Romagna Sangiovese Longiano Sup. Primo Segno 2018, Villa Venti   VINO SLOW (sono molto bravi)
Romagna Sangiovese Predappio Il Sangiovese 2019, Noelia Ricci   VINO QUOTIDIANO (mi piaceeeeeeee)
Romagna Sangiovese Sup. Atto II 2018, Il Teatro   VINO SLOW (non lo conosco)
Romagna Sangiovese Sup. Oddone 2019, Tenuta La Viola   VINO QUOTIDIANO (un sangiovese di Romagna che si fa apprezzare assai)
Romagna Sangiovese Sup. Papesse 2019, Villa Papiano   VINO QUOTIDIANO (una delle mie aziende preferite, non solo in Romagna)
Romagna Sangiovese Sup. Predappio di Predappio Vigna del Generale Ris. 2015, Fattoria Alessandro Nicolucci (un grandissimo classico)
San Vincent 2019, Bergianti Vino – Terre Vive   VINO SLOW (non lo conosco)
Sangiovese La Farfalla 2019, Marta Valpiani   VINO QUOTIDIANO (la farfalla si è fatta rincorrere, poggi è lei che cattura me)
Vinessum 2019, Oro di Diamanti   VINO QUOTIDIANO (non lo conosco)
Znèstra 2019, Crocizia   VINO QUOTIDIANO (interessante)

L’edizione 2021 della guida Slow Wine è pronta, dal 14 ottobre è in libreria!

Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi