Ristorante La Posta

0

Ristorante La Posta
Via Don G. Minzoni, 24
19121 La Spezia
Tel. 0187760437
www.lapostadiclaudio.com

Quando si entra a LA POSTA sembra di entrare in una galleria d’arte, prima di rendersi conto di tutto quello che è attaccato alle pareti ed è sui tavoli, si è invasi dalla simpatia di Claudio Mazzoni. Così è lui che ti guida nelle spiegazioni di alcune opere. Scelto il tavolo, apperrecchiato elegantemente, si inizia un percorso di piatti di pesce irresistibile. Il profumo del pane, grissini e carasau invade la sala, nella scelta dal menù trovo imbarazzo perché è composto da tutti piatti che adoro. L’Inizio è fatto da “neonata” fritta, da una zuppa di vongole e calamari da bis, il percorso però sarà lungo e ci si resta con la voglia. Scampetti alle verdure di una freschezza commovene. Per il primo un piatto candidato a diventare uno dei miei tre primi per l’anno 2014,CAPPELLACI DI SPIGOLA AL NERO CON CAPESANTE E BOTTARGA DI MUGGINE DI CABRAS. Per secondo un piatto di crudi incredibile, composto da sei tipi di crudo accompagnato con verdure crude e un olio perfetto. I vini si scelgono da una lista fatta con l’amore di Claudio per la sua regione (ci sono davvero tutti i produttori liguri) e per i vino, quindi tante buone etichette italiani e francesi. Si finsce il pasto prima dei dolci con pescato al forno con patate e carciofi. Per i dolci siamo a carnevale quindi: frappe e un piatto di mini pasticceria composto da tutto, almeno dieci tipi di dolci. Una cena buonissima in un ambiente delizioso con Claudio impeccabile nel suo vestito blu e cravatta a deliziarci con le spiegazioni di altre opere che si trovano nel suo locale a dimostare amore per l’arte, per la cucina, per il vino e per la bellezza della vita.

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi