Per quest’anno anche 4 locali con ottimo cibo da strada, ecco i migliori del mio 2019

0

A finire tutto il mio meglio per l’anno 2019, quest’anno voglio mettere anche tre, quattro cose che riguardano il cibo da strada… no, non è street food. Tre pizze, mi piace tantissimo la pizza e non c’è cibo da strada migliore, la quarta, è una cosa che adoro, ma in Italia non è che se ne trovino tanti, questa è stata la richiesta, esaudita, fatta ad un amico che gestisce un locale che adoro. Adesso capirete le quattro cose.

Lievito pizza, pane
Viale Europa, 339
Roma

Di questo locale scrissi la prima volta che ci sono stato, poi ci sono stato diverse altre volte e il piacere è stato sempre massimo. Ecco, una delle mie tre cose è il tutto di Lievito pizza, pane, il tutto di Francesco Arnesano.
Mentre scrivo queste due righe sento la bocca, la pancia, la testa appagata da tanta goduria, la mia bocca, il mio palato dicono: “aooo dove mi hai portato?” Da lievito, pizza, pane. Lui è Francesco Arnesano, ha 24 anni è autodidatta e mi deve scusare se sono venuto solo adesso. Il Gambero rosso lo ha premiato come pizzaiolo emergente per l’anno 2020, non ha ancora le tre rotelle ma per me le merita. Penso e ripenso al supplì fettuccine e porcini, ma quanto è buono. Se penso a seppie e funghi porcini, mi viene da tornarci presto, ci tornerò di sicuro. Bando alle chiacchiere il livello è molto alto, io ti faccio i miei complimenti e mi rivedrai presto. Un consiglio, Gabriele Bonci mi disse un giorno, al mio suggerimento di mettere i numeretti, con i numeretti divento come alla posta… poi li ha messi. Ecco ti consiglio di farlo anche tu, si lavora e si sceglie meglio e si gode ancora di più.
Arrivederci, vado via felice fischiettando sotto un meraviglioso sole settembrino, vado via gustando ancora i tanti sapori che sono nella mia bocca, nella mia testa e nel mio cuore. Oggi è domenica 29 settembre 2019, rileggendo le mie quattro righe già penso a domani che tornerò a mangiare la pizza da te. Non so a che ora ma ci tornerò di sicuro prima di ripartire verso il mio paesello. 

La terrazza  s.n.c. di Capone Giancarlo
Viale Giovanni XXIII, 62
San Vito Romano (Rm)

La pizza bianca che mi sbalordisce sempre, si candida a essere una delle mie tre pizze al taglio dell’anno. Questo avevo scritto la prima volta che l’ho mangiata quest’anno, come avevo ripetuto tutte le volte che l’ho mangiata, eccomi a proclamare la pizza bianca ripiena della Terrazza a San Vito Romano (Rm), come uno dei tre cibi da strada del 2019. Una pizza che già da quando la vedi nella teglia ti fa venire l’acquolina in bocca, già immagino la sua croccantezza, il top è con la mortadella, ma è buona con qualsiasi ripieno. Lo scrocchiare di ogni boccone è qualcosa da provare assolutamente e poi è buona sempre, anche fredda scrocchia. Bello è mangiarla anche ai tavoli esterni del locale, con un buon vino, qui non mancano affatto, la passione di Giancarlo fa si che ci siano tanti vini meritevoli. A presto per godere ancora della vostra pizza bianca.

Mercato Centrale Roma
Pizza Bonci
Roma  

Pizza con uovo, patate e mozzarella. 26,00 euro al Kg. Ebbene sì 0,362 kg. X 26,00=9,41. Cara? No, non può essere cara una pizza di una qualità eccezionale. La cosa fantastica è, oltre alla croccantezza, l’uovo che cade e lo si raccoglie con le dita, per poi leccarsele. Mozzarella a palline che quando arriva ti da un colpo di goduria. Una pizza mangiata in piedi al Mercato Centrale che ti fa sobbalzare ad ogni boccone. Caro Gabriele è tanto, troppo, che non ci vediamo, oggi mi sembrava che eri vicino a me. Ti adoro, come adoro ogni cosa che inventi. A presto amico mio. Un abbraccio.

Sale & Pepe RistoBar
Di Gianluca Pepe e C. Snc
Via Monte Nibbio, 2
Orvieto (TR)

Sei per strada, chiami Gianluca e gli chiedi se ha mai fatto un club sandwich, mi risponde di no.
Dopo una mezz’ora arriva la foto del club sandwich con su scritto: Ecco c’ho provato a farlo buono
Pollo bio San Bartolomeo, vesuviani arrosto, insalata, lardo e baffo di porci cinturello, maionaise al blody mary, crema di piselli e salsa bbq. Passa un’altra mezz’ora e il club sandwich è sul mio piatto, sul mio palato in maniera impeccabile. Gianluca Pepe non sbaglia nulla. Grazie per un ottimo club sandwich, tra i più buoni che abbia mai mangiato. Con Carlo Zucchetti e n’amico, da Sale e Pepe ad Orvieto, uno dei miei locali preferiti, locale che adoroooooooo! 

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi