Luca Maroni 2015 la sua Guida.

0

I Migliori Vini d’Italia di

Luca Maroni

Roma 12 – 15 Febbraio 2015

Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia

Borgo Santo Spirito, 2

www.lucamaroni.com

Anche quest’anno la degustazione, la premiazione e la presentazione della Guida di Luca Maroni, almeno per me, è iniziata a Frascati, a novembre, nelle bellissime scuderie Aldobrandini, posto meraviglioso, ideale per partecipare ad una degustazione. La nostra regione deve essere grata a Luca, in particolare il Frascati, perché in poche manifestazioni si parla dei vini del Lazio. Quest’anno c’erano anche aziende del Frusinate con la Passerina ed il Cesanese,  Quando verrà invitato il Cesanese di Olevano Romano? Conferma per la Cantinamena, ottimo il Patientia, buono il nuovo rosso Arcana e il primo bianco Divitia. Piacevoli i vini di Antonio Di Carlo con le sue Le Macchie. Un grande Stillato, non solo, delle Cantine Pallavicini a chiudere una veloce degustazione.

L’evento vero e proprio si è tenuto nel suggestivo complesso monumentale  Santo Spirito in Sassia dal 12 al 15 febbraio 2015, che da quest’anno funge anche da location per la premiazione dei vini. I produttori premiati sono stati tanti. Durante la consegna dei riconoscimenti un ricco suonar di fiati e la presentazione del progetto del vino di Leonardo da Vinci, affascinante, da seguire….Ci voleva solo la testardaggine di Luca Maroni…..Se si concretizzerà sarà un orgoglio per la nostra nazione. Il premio per l’ecologia è andato con piacere alle Cantine Pallavicini, omaggiate con la ormai famosa bicicletta.

La mia degustazione è stata il venerdì, in cui sono state riproposte le bellissime sacchette, cucite nelle prigioni italiane, Quest’anno c’erano anche i camici, spero di averne uno, mi è stato promesso. Il venerdì è stata una degustazione tra amici, tra quelli che partecipano spesso a questi eventi. Mi sono divertito ed…..emozionato quando ho scoperto  con mia grande sorpresa che era presente Les Cretes, forse la migliore azienda valdostana, con il Cuvée Bois 2012 a livelli notevoli (91+). C”era una delle due figlie di Costantino Charrère, la simpatica Elena con cui ho fatto delle foto ed ho bevuto davvero bene. Da Luca si scopre sempre qualcosa di nuovo, quest’anno su tutti, Giambattista Ugolini e signora, titolari dell’omonima azienda, con i vini rossi, Amarone, Valpolicella, Ripasso…..Mi hanno colpito. Poi un bell’elenco di aziende affermate Cantine del Notaio, Maculan, una bella sorpresa, sempre buono il Fratta; Cantine Mara, La Tosa, Velenosi, per la prima volta ho preferito il Ludi al Roggio del Filare. Sul banco del bar: Confini di Lis Neris, il nuovo bianco di Masciarelli, lo Chardonnay Marina Cvetic, già buono, ancora con un legno  invasivo. Lo aspetterò, sarà l’ennesimo grande vino. Ancora Montecappone, Conventino (azienda seguita dall’enologa Katia Gabrieli), Cantine Dionisio con i suoi Syrah, Montecappone (con i suoi verdicchi e finalmente il ritorno del suo Brecciaia), La Luna del Casale, il consorzio del vino Frascati e altre ancora. Infine a chiudere loro due, vere stelle del vino, Simona Natale e Gianfranco Fino. Ogni anno gli dico “E l’Es?” “E’ il più buono che avete mai fatto” È così dalla prima volta, dal 2004 che mi colpi subito all’assaggio. Da allora è uno dei miei preferiti. Una bella manifestazione dunque in cui sapendo scegliere si assaggiano ottimi vini grazie alla professionalità della famiglia Maroni.

 

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi