La Guida dell’Associazione Italiana Sommelier premi con il “Tastevin” 22 vini italiani, la premiazione avverrà. per la prima volta, il 25 ottobre a Roma

0

Associazione Italiana Sommelier
Presentazione Guida Vitae 2020 – Degustazione
Venerdì  25  ottobre, al
Convention Center La Nuvola
Viale Asia, 40
Roma

www.aisitalia.it
www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it
www.vinointorno.it

La nuova edizione della Guida dellAssociazione Italiana Sommelier sarà presentata per la prima volta a Roma il 26 ottobre 2019 nella spettacolare Convention Center La Nuvola, il venerdi in anticipo a tutto ciò, saranno premiate le aziende che con i suoi vini hanno raggiunto il premio del Tastevin regionali.
Sarà un bellissimo anticipo di quello che poi avverrà il sabato 26 dalle ore 11,00 alle 19,00, in quel caso ci saranno in degustazione circa 600 vini che hanno raggiunto il massimo dei riconoscimenti con 4 Vitae, il simbolo che premia i migliori vini d
Italia per lAIS e la relativa premiazione delle aziende.
Io con molto piacere parteciperò anche all
evento di venerdì, ecco a seguire i premiati con il Tastevinregione per regione:

Il Chambave Flétri Prieuré 2017 della Crotta di Vegneron dalla Valle d’Aosta

Il Gavi Etichetta Nera 2018 della Scolca dal Piemonte

 Il Berette 2017 di La Ricolla dalla Liguria

L’Oltrepò Pavese Cavariola Riserva 2015 di Bruno Verdi dalla Lombardia

Il Santa Maddalena Classico 2017 di Pfannenstielhof dall’Alto Adige

Il Vino Santo Trentino 2002 di Gino Pedrotti dal Trentino

Il Malvasia 2015 di Podversic dal Friuli Venezia Giulia

Il Passito Fior d’Arancio 2017 di Ca’ Lustra Zanovello dal Veneto

 Il Colli Bolognesi Le Vaie 2017 di Isola dall’Emilia

Il Passito Albana Domus Aurea 2017 di Ferrucci dalla Romagna

Il Brunello di Montalcino Poggio alle Mura Riserva 2013 di Castello Banfi dalla Toscana

Il Verdicchio spumante 2013 di Garofoli dalle Marche

Il Vin Santo Caratelli al Pozzo 2013 di La Palazzola dall’Umbria

L’Habemus Etichetta Rossa 2016 di San Giovenale dal Lazio

Il Trebbiano d’Abruzzo Vigna del Convento di Capestrano 2018 di Valle Reale dall’Abruzzo

 Il Don Luigi Riserva 2015 di Di Majo Norante dal Molise

Il Taurasi Campore Riserva 2008 di Terredora dalla Campania

Il Le Braci 2013 di Garofano dalla Puglia

L’Aglianico del Vulture Superiore Serpara 2015 di Cantine Terre degli Svevi dalla Basilicata 

L’Armacìa 2018 di Criserà dalla Calabria

 Il Santigaìni 2015 di Capichera dalla Sardegna

Il Nerobufaleffj 2016 di Gulfi dalla Sicilia

Sarà un piacere degustare questi vini dopo la premiazione. A Venerdì e poi a sabato.

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi