Heres in degustazione a Firenze.

0

Heres in degustazione

16 Febbraio 2015

Mercato di San Lorenzo

Piazza del Mercato Centrale

50123 Firenze

www.heres.it

www.mercatocentrale.it

Si era in Toscana tra Firenze e San Gimignano per le anteprime toscane, il lunedì a Firenze si era combinata la degustazione di Heres al Mercato Centrale, da quando è stato aperto non ho mai avuto l’occasione di visitarlo, quindi quale occasione migliore se non la degustazione Heres all’ultimo piano del mercato. Si arriva verso le 13 dopo la colazione, l’antipasto dal Trippaio di Porta Romana, quindi niente lampredotto, ma voglia di cose buone sempre. Mentre si rifletteva cosa e che, ho visto passare un carrettino con la Mozzarella di Bufala, eccola la voglia da togliere. Detto e fatto, Bufala sia, Bufala del Consorzio, quindi garanzia di qualità. Si visita il mercato e l’inizio della degustazione arriva in un attimo. Alle 14,30 si inizia, di degustazioni ne faccio tante, tantissime, ma mai location è stata più ingrata, da subito una marea di gente ha invaso i due piccoli saloni. Oltre ciò dalle cucine del mercato arrivavano profumi di tutto. Ma naturalmente adesso ci siamo e cerchiamo qualcosa di buono, da Heres c’è di sicuro. Senza tante esigenze si va nei banchi vuoti.

Tenuta delle Terre Nere: Etna Bianco 2013 (85) – Etna Rosato 2013 (80) – Etna Rosso 2013 (82) – Etna   Rosso Calderana Sottana 2012 (85) – Etna Rosso Santo Spirito 2012 (88) – Etna Rosso Guardiola 2012 (90).

Falkenstein  Franz Pratzner: Riesling 2013 (90) – Pinot Bianco 2013 (86) – Pinot Nero 2011 (83).

Barberani: Castagnolo 2013 (83) – Orvieto C. Sup. Luigi e Giovanna Villa Monticelli 2012 (89+) – Rosso Polvento 2008 (84) – Calcaia 2010 (87) – Moscato Passito 2009 (87).

Siddura: Vermentino di Gallura Sup. Maia 2013 (85) – Cannonau Fola 2013 (85).

Le Chiuse: Rosso Montalcino 2012 (84) – Brunello Montalcino 2010 (90) – Brunello Riserva 2007 (89+).

Fuligni: Rosso Montalcino 2012 (82) – Brunello Montalcino 2010 (89) – 2009 (90) – Riserva 2007 (90).

A chiudere velocemente perché il tutto era diventato ingovernabile, anche perché dalle cucine stava arrivando tanto buon cibo. Fonzone: Fiano 2013 (87); Paul Roger: Millesimato 2004 (87); Le Ragnaie Vigne Vecchie 2009 (88); Petrolo: Galatrona 2012 (88+) – San Petrolo 2005 (90); De Bartoli: Bukkuram 2008 (89).

Alle 17,30 dopo tre ore di degustazione la bolgia era diventata una discoteca e quindi impossibile ancora degustare, si scappa con piacere per raggiungere San Gimignano, dove ci aspetta una serata super.

 

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi