Guida Vitae 2021 a cura dell’Associazione Italiana Sommelier, i vini premiati per la Basilicata con un mio piccolo commento vino per vino

0

Associazione Italiana Sommelier
Presentazione Guida Vitae 2021
I vini premiati per la Basilicata
  

Sabato 28 novembre 2020
In diretta streaming dalle 11,00 alle 13,00

www.aisitalia.it
www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it
www.vinointorno.it

Mentre scrivo ripenso alle splendide giornate di Milano degli anni passati e alle due bellissime giornate di Roma dell’anno scorso alla Nuvola di Fuskas.
Sono state le giornate in cui si presentava la guida dell’Associazione Italiana Sommelier, dove c’era la premiazioni delle 4 Viti e poi la fantastica degustazione.
Quest’anno non ci sarà nulla di tutto questo.
Ci sarà una presentazione virtuale per la presentazione della Guida Vitae 2021, sabato 28 novembre 2020. Dalle 11 alle 13 l’Associazione Italiana Sommelier annuncerà i nomi dei ventidue produttori, uno per regione, insigniti del prestigioso Tastevin AIS tutto in diretta streaming.
Queste sono le cifre della nuova guida: Sono 2014 le aziende recensite nell’edizione cartacea di Vitae 2021. 694 vini hanno ricevuto le quattro Viti, il massimo punteggio. 169 quelli premiati per avere espresso un esemplare rapporto qualità – prezzo di vendita, mentre 114 vini possono fregiarsi della freccia di Cupido, il simbolo che identifica gli assaggi capaci di emozionare fin dal primo sorso.”

Io commenterò i vini uno per uno di ogni regione, con molto dispiacere perché mi mancherà tantissimo la degustazione. Continuo con la Basilicata:

AGLIANICO DEL VULTURE GESUALDO 2017 – Cantina di Venosa (non lo conosco)
AGLIANICO DEL VULTURE ROTONDO 2017 – Paternoster (ha l’abbonamento)
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE DAGINESTRA 2016 – Grifalco (da una vigna bellissima, un gran vino sempre)
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE DIVINUS 2015 – Terra dei Re (non lo conosco)
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE ELEANO 2017 – Eleano (è tantissimo che non lo degusto, mi piaceva assai)
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE FIORDIMARNA 2015 – Basilisco (non lo conosco)
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE LA FIRMA 2015 – Cantine del Notaio (nei vini di questa azienda c’è sempre qualcosa di interessante)
AGLIANICO DEL VULTURE SUPERIORE SERPARA 2016 – Re Manfredi – Cantine Terre degli Svevi
AGLIANICO DEL VULTURE TITOLO 2018 – Elena Fucci (una fantastica edizione del Titolo, l’annata 2018 è qualcosa di ancora più buono. Vino “BONO ASSAI”)
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi