I faccini con 96/100 della Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2018

0

DoctorWine
Daniele Cernilli
Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2018

Una grande lista, con grandi vini, tanti di questi sono tra i miei favoriti… però con affetto e con simpatia… ve lo dico anche qui siete troppo buoni. A presto a chi degusta spesso con me.

Di seguito il commento della redazione di DoctorWine e l’elenco dei faccini con 96/100:

Vediamo oggi i vini che si sono meritati i 96/100 conquistando il faccino nell’edizione 2018 della Guida Essenziale ai Vini d’Italia di DoctorWine.

E dopo aver scoperto ieri i primi 161 faccini di DoctorWine, quelli che hanno preso in degustazione il punteggio di 95/100, passiamo adesso ai 68 vini che hanno meritato un punto in più.

Alziamo quindi il tiro e scopriamo i 96/100”.

  1. AA Gewürztraminer V.T. Epokale 2009, Cantina Tramin, Alto Adige
  2. AA Lagrein Taber Riserva 2015, Cantina Bolzano / Bozen, Alto Adige
  3. AA Müller Thurgau Feldmarschall von Fenner 2015, Tiefenbrunner, Alto Adige
  4. AA Terlano Sauvignon Lieben Aich 2015, Manincor, Alto Adige
  5. Aglianico del Vulture Titolo 2015, Elena Fucci, Basilicata
  6. Amarone della Valpolicella 2013, Roccolo Grassi, Veneto
  7. Amarone della Valpolicella Classico Campolongo di Torbe 2011, Masi, Veneto
  8. Amarone della Valpolicella Classico Capitel Monte Olmi Riserva 2011, Tedeschi, Veneto
  9. Amarone della Valpolicella Classico Le Origini Riserva 2011, Bolla, Veneto
  10. Barbaresco Albesani Santo Stefano Riserva 2012, Castello di Neive, Piemonte
  11. Barbaresco Asili Riserva 2012, Ca’ del Baio, Piemonte
  12. Barbaresco Asili Vecchie Viti 2011, Roagna I Paglieri, Piemonte
  13. Barbaresco Rombone 2013, Fiorenzo Nada, Piemonte
  14. Barbera d’Asti Superiore Nizza Riserva della Famiglia 2009, Coppo, Piemonte
  15. Barolo Bricco Rocche 2013, Ceretto, Piemonte
  16. Barolo Cerequio 2013, Michele Chiarlo, Piemonte
  17. Barolo Cerretta 2013, Giacomo Conterno, Piemonte
  18. Barolo Ester Canale Rosso Poderi dell’Antica Vigna Rionda 2013, Giovanni Rosso, Piemonte
  19. Barolo Lazzarito Riserva 2011, Ettore Germano, Piemonte
  20. Barolo Perno Vigna Santo Stefano 2012, Giuseppe Mascarello & Figlio, Piemonte
  21. Barolo Riserva 2010, Marchesi di Barolo, Piemonte
  22. Barolo Vigna Elena Riserva 2011, Elvio Cogno, Piemonte
  23. Bolgheri Sassicaia 2014, Tenuta San Guido, Toscana
  24. Bolgheri Superiore Alberello 2014, Grattamacco, Toscana
  25. Brunello di Montalcino Altero 2012, Poggio Antico, Toscana
  26. Brunello di Montalcino Giobi 2012, La Fortuna, Toscana
  27. Brunello di Montalcino Poggio Doria 2012, Tenute Silvio Nardi, Toscana
  28. Brunello di Montalcino Vigna Loreto 2012, Mastrojanni, Toscana
  29. Campi Flegrei Falanghina Cruna del Lago 2015, La Sibilla, Campania
  30. Centosassi 2012, Amastuola, Puglia
  31. Chianti Classico Gran Selezione 2011, Casaloste, Toscana
  32. Chianti Classico Gran Selezione Il Solatio 2013, Castello d’Albola, Toscana
  33. Chianti Classico Vigneto La Selvanella Riserva 2013, Melini, Toscana
  34. Cinabro 2013, Le Caniette, Marche
  35. Colli Tortonesi Derthona Timorasso Costa del Vento 2013, Vigneti Massa, Piemonte
  36. Colline Lucchesi Tenuta di Valgiano 2015, Tenuta di Valgiano, Toscana
  37. Collio Malvasia 2016, Raccaro, Friuli Venezia Giulia
  38. Collio Sauvignon Ronco delle Mele 2016, Venica & Venica, Friuli Venezia Giulia
  39. Erasmo Castelli 2013, Maria Pia Castelli, Marche
  40. Etna Rosso Zottorinoto Riserva 2013, Cottanera, Sicilia
  41. FCO Rosazzo Bianco Terre Alte 2015, Livio Felluga, Friuli Venezia Giulia
  42. Franciacorta Anna Maria Clementi Rosé Riserva 2007, Ca’ del Bosco, Lombardia
  43. Franciacorta Conte Aimo Riserva 2009, Tenuta Montenisa – Marchese Antinori, Lombardia
  44. Franciacorta Meraviglioso, Bellavista, Lombardia
  45. Gattinara Pietro 2013, Paride Iaretti, Piemonte
  46. Gioia del Colle Primitivo 16 Vigneto San Benedetto 2014, Polvanera, Puglia
  47. Harlequin 2009, Zymè, Veneto
  48. Il Caberlot 2014, Il Carnasciale, Toscana
  49. Menfi Chardonnay Didacus 2014, Planeta, Sicilia
  50. Montefalco Sagrantino Spinning Beauty 2007, Arnaldo Caprai, Umbria
  51. Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Pieluni Riserva 2011, Illuminati, Abruzzo
  52. Montesodi Castello di Nipozzano 2014, Frescobaldi, Toscana
  53. Montiano 2015, Falesco Famiglia Cotarella, Lazio
  54. Moscato Passito di Saracena 2016, Cantine Viola, Calabria
  55. Ottomarzo 2015, Dettori, Sardegna
  56. Particella 928 2015, Cantina del Barone, Campania
  57. Roero Audinaggio 2015, Cascina Ca’ Rossa, Piemonte
  58. Sabbie di Sopra il Bosco 2015, Nanni Copè, Campania
  59. Santigaini 2012, Capichera, Sardegna
  60. Sicilia Grillo Laluci 2016, Baglio del Cristo di Campobello, Sicilia
  61. Solo MM14 2014, Vodopivec, Friuli Venezia Giulia
  62. Taurasi Vigna Grande Cerzito Riserva 2011, Quintodecimo, Campania
  63. Torgiano Rosso Rubesco Vigna Monticchio Riserva 2012, Lungarotti, Umbria
  64. Trentodoc Altemasi Graal Brut Riserva 2010, Cavit, Trentino
  65. Vermentino di Sardegna Azzesu 2015, Ledda, Sardegna
  66. Villa Montosoli 2013, Pietroso, Toscana
  67. Vino Nobile di Montepulciano Asinone 2013, Poliziano, Toscana
  68. Vino Nobile di Montepulciano Il Nocio 2013, Boscarelli, Toscana

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi