Continuo con altri quattro locali a cui ho dato l’adesivo di locale consigliato da Il Gourmet Errante

0

Continuo con altri quattro locali da me preferiti.
Questo è il mio modo per riportarli sul mio sito.
Quattro alla volta, questa volta quattro locali non distanti tra di loro. Due nella mia regione, due in Umbria, a Orvieto per la precisione. Quattro locali che mi piacciono assai, in cui mi ci trovo benissimo.
A tutti e quattro i locali auguro di resistere in questo periodo così duro… io non potrei fare a meno di voi.

Agriturismo Il Casaletto
Tre gamberi per il Gambero Rosso
Tre spicchi pizzerie d’Italia del Gambero Rosso
Chiocciola dello Slow Food
Strada Grottana, 9
Grotte Santo Stefano (Vt)
www.ilcasaletto.it

Parlare bene di questo locale, di questo agriturismo è troppo facile, questa è stata la mia ultima volta.
Qui si sta bene, si sta in pace nel silenzio della campagna viterbese (Tuscia).
Poi arriva il pranzo, la cena e qui si gode tantissimo.
Ecco un locale che consiglio a tutti. Complimenti a Marco Ceccobelli a Donata Baccellieri, a tutta la famiglia Ceccobelli e infine non ultimo al bravissimo Andrea Pechini (oggi in altri lidi affaccendato, non vedo l’ora che tu parta per venirti a dare a scatola chiusa il mio adesivo).
Uno staff di notevole livello sorregge la qualità del locale.
Uno dei posti del cuore senza se e senza ma. TOP!

Ristorante Isteria
Via Aniene, 6/8
Castel Madama (Rm)
www.isteriacucina.it

A distanza di circa un anno eccomi, eccoci, a tornare da Isteria di Valenti Massimiliano e Sabrina Mancini, questa è stata la mia prima volta.
Dire meglio la prima o la seconda? Io dico che è stata la continuità della grande mano di Massimiliano a farci godere piatti di ottima fattura.
Ogni piatto finisce con la scarpetta, ogni piatto sta in grandissimo equilibrio in tutte le componenti che lui usa e assembla.
Quest’anno il tocco in più per il servizio ai tavoli di Sabrina, impeccabile in tutto e per tutto.
Mi piace tantissimo come si presenta la tavola da Isteria… si stirano le tovaglie e la classe arriva.
Ecco però uno dei piatti, un antipasto, che mi è piaciuto ASSAI. Panzanella alcolica e fiordilatte in tempura.
Se mi dicessero: scegli un piatto che preferisci durante l’estate, che ti da freschezza?
Eccolo qua, piatto… intanto portami il cucchiaio che me lo gusto meglio.
Sapori di orto, sapori di classe per dosare la parte liquida con quella solida, sapori di desiderio nel tagliare il fiordilatte. Tempura che resta croccante fino alla fine, sapori d’estate, piatto da desiderare in riva al mare, con i piedi ammollo in un fiume fresco, ai bordi di un lago in cui c’è pace e amore, in un rifugio di montagna… anche nel bistrot del più importante museo al mondo.
Piatto che si merita la foto prima e… dopo. Un antipasto che si candida a diventare uno dei tre miei migliori antipasti di questo strano 2020.
Per tutto questo e per tanto altro ancora eccomi a dare a loro il mio adesivo di locale consigliato da Il Gourmet Errante.

Ristorante I Sette Consoli
Piazza Sant’Angelo, 1a
Orvieto (Tr)
www.isetteconsoli.it

Diversi anni fa, non pochi, sentivo parlare dei Sette Consoli dai miei due cugini Milana.
Parlavano di stella Michelin… raccontavano che si stava bene e soprattutto si mangiava molto bene.
Da qualche anno mi capita di andarci anche a me, questa è stata la mia ultima volta.  Ebbene sì, non c’è mai stato un piatto che mi abbia deluso. Alcuni di questi sono diventati i miei piatti dell’anno. Anche quest’anno uno dei loro piatti sarà tra i migliori.
Aggiungiamoci la cortesia di un servizio impeccabile, aggiungiamoci il mangiare fuori in un giardino in cui si sta benissimo (l’interno non è da meno). Con grande piacere ho portato il mio adesivo per locale consigliato da il Gourmet Errante, vederlo attaccare da Mauro Stopponi mi ha fatto immenso piacere.
Complimenti ai Sette Consoli, complimenti ad Anna Rita e a tutta la sua famiglia. Locale consigliato? Consigliatissimo.

Sale & Pepe RistoBar
Via Monte Nibbio, 2
Orvieto (TR)

Eccomi a dare il mio adesivo, come locale consigliato al Sale e Pepe di Orvieto.
Uno dei locali in cui ci sto bene dalla mattina alla sera.
Locale che consiglio a tutti, anche perché chi ci è andato, ci torna.
Non c’è mai stato nessuno che ha riscontrato un difetto nell’andare qui, dopo il mio consiglio. Di loro ho già scritto sul mio blog www.ilgourmeterrante.it e sono felice che il livello di tutto ciò che c’è, che si cucina è sempre ottimo.
Uno dei due pranzi dell’anno 2018 l’ho fatto qui.
Complimenti a voi Gianluca Pepe e Ilaria Moscatelli.

Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi