Il CESANESE a Thypico.

0

THYPICO Eccellenze del gusto

Roma 2 Novembre 2014
Radisson Hotel
IL CESANESE di Olevano Romano e del Piglio
protagonisti del seminario di Armando Castagno.

Quando torno indietro con il pensiero a dieci anni fa, a come erano i vini di Olevano e del Piglio e poi penso a come sono oggi, mi vien voglia di gridare al mondo: BRAVIIIIIIIII!!!!

L’approfondimento di questi vini è stato oggetto di un seminario sul CESANESE all’interno della due giorni dedicata ai vini autoctoni ed eccellenze del gusto, Thypico, seminario tenutosi all’hotel Radisson Blu di Roma e tenuto da un relatore di eccezione per cultura e competenza, tale Armando Castagno, che penso conoscerete tutti o quasi.

Erano presenti quasi tutti i produttori con i loro vini più rappresentativi; 11 in totale di cui 5 di Olevano Romano e 6 del Piglio.

La presentazione del territorio è stata fatta in maniera precisa ed esaustiva sottolineando con forza la diffidenza da parte degli addetti ai lavori del mondo del vino verso i vini del Lazio in generale ed, in particolare, per il CESANESE. In questa occasione è stato annunciato il premio da parte dell’AIS e della nuova guida Vitae a Damiano Ciolli, titolare dell’omonima azienda con il vino Cirsium 2010, scelto con altri 20 vini come simbolo di un territorio. Una mia grande soddisfazione personale, soddisfazione che si estende in tutto il nostro paese e territorio. Lo scetticismo nei confronti del vitigno e della zona è stato abbandonato tra i presenti perché la degustazione dei vini è stata una sorpresa nuda e pura! Da parte mia, il voto medio dei vini degustati si attesta intorno agli 85,20.

Ora il mio pensiero va a tutti gli enotecari e ristoratori della nostra regione invitandoli a riempirsi le carte dei loro locali con questi vini buoni già all’uscita e ancora meglio col trascorrere degli anni. Ed io non posso che confermare, dal basso della mia esperienza, la sorpresa dietro l’angolo delle vecchie annate!!!!

Un ringraziamento particolare ai produttori presenti e a quelli non presenti, che dire? Continuate a lavorar bene che le soddisfazioni arriveranno!!!

Un sentito ringraziamento agi organizzatori, Davide Bonucci e Marco Riserva grande, per aver organizzato un seminario di questa portata.

Infine, una nota di merito oltre che un ringraziamento particolare ad Armando per la passione che mette in ogni cosa che fa.

Pasquale Pace

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi