Cerretta 2006 di Ettore Germano, un vino da raccontare a modo mio

0

Ettore Germano
Cerretta, 1
Serralunga d’Alba (Cn)
www.ettoregermano.com
www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it
www.vinointorno.it

Quando vado da Sergio Germano so quando entro ma non so quando esco, perché il nostro motto è: “stupiscimi!” Il bello di questa parola sta nella piacevolezza di stupirsi insieme e oggi, insieme a lui e a chi è con me, ci siamo stupiti ancora una volta!
Dopo diversi assaggi da botte abbiamo iniziato la degustazione facendo confronti dei vini delle ultime due annate, tra queste un Langhe Nebbiolo 2018 da tenere molto, ma molto in considerazione, ci ha stupito.
Al momento dello stupore, Sergio ha tirato fuori un Cerretta 2006. La bottiglia l’abbiamo lasciata impolverata, lui l’ha aperta, l’ha versata nei calici, tutti insieme, già dal profumo, l’abbiamo apprezzata.
Io preso dal grande entusiasmo mi sono pronunciato con un 94+, quel più voleva dire che forse dopo un po’ dall’apertura sarebbe cresciuto ancora di più lo stupore… ebbene sì, non c’è voluto molto tempo, circa dieci minuti, per passare da 94+ al 96+. Con questo a dire che si è davanti ad un grande Cerretta, come a pensare a quando questo cru, spesso all’uscita, sta più indietro degli altri due. A breve i cru diventeranno quattro, ai tre si aggiungerà un fantastico Vigna Rionda 2015.
Oggi un Cerretta che ci ha stupito “ASSAI”.
Grazie a Sergio a Elena e ai loro figli per regalarmi emozioni ogni volta.
Ma siccome la parola è stupiscimi, e l’ho ripetuta spesso, voglio dire che mi fate provare grande stupore. Batteria di degustazione “STUPISCEVOLE”

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi