Campo della Pieve 2017 – Il Colombaio di Santa Chiara, un vino sempre più grande

0

Il Colombaio di Santa Chiara
Vini e agriturismo
Località Racciano, 9
San Gimignano (Si)
www.colombaiodisantachiara.it
www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it 
www.vinointorno.it 

Sono stata la mia azienda dellanno per il centro Italia nel 2017 (http://www.ilgourmeterrante.it/sito/colombaio-santa-chiara-la-mia-azienda-dellanno-2017-centro-italia/), pensando a questo mi viene da ritenere che continuano a sbalordirmi.
Durante le varie degustazioni dove li incontro, durante i soggiorni da loro, mi sbalordisco sempre di più della longevità dei loro vini.
Oggi però vi voglio parlare della loro Vernaccia di mezzo.
Lo avevo degustato già un paio di volte e ne ero rimasto estasiato, poi sono arrivato alle anteprime toscane, all
anteprima della Vernaccia di San Gimignano, come sempre al 90% degusto alla cieca, in una batteria dal 31 al 36 per ultimo mi è arrivato al naso il numero 36.
Subito ho avuto voglia di degustarlo, è andato giù senza nessun pensiero di assaggiarlo e poi sputarlo, ho preso la penna è ho scritto: classe pura vino fantastico (94)!

Ne ho assaggi altri dodici, due davvero buoni, altri normali, qualcuno ignobile, poi nello scoprire il numero 36 mi sono accorto che era il Campo della Pieve 2017 di Il Colombaio di Santa Chiara.
La gioia è stata tanta,  l
emozione altrettanto.
Loro sono amici veri, tre fratelli, un babbo fantastico, una mamma che fa da braccio d
oro a Mario, il loro papà il nonno dei loro figli, il vero matador su tutto ciò che accade al Colombaio, una vera grande famiglia italiana.
Ecco in tutte queste emozioni mi viene da togliere due punti al Campo della Pieve 2017, il perché?
Perché al meglio non c
è mai fine e loro sono pronti a fare sempre meglio per farci godere con vini ottimi come questo. 

Pasquale Pace

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi