Bibenda 2019, a un giorno dal grande evento, termino con i 5 grappoli della Lombardia e dell’Emilia Romagna

0

Bibenda FIS la guida della
Fondazione Italiana Sommelier 2019
Via Alberto Cadlolo, 101
Roma
www.bibenda.it

www.ilgourmeterrante.it
www.codivin.com
www.cantinaconforme.it
www.vinointorno.it

Mancano solo un  giorno alla cena dei 5 grappoli, anche quest’anno circa 600 vini premiati. Io continuo a pubblicare i vini premiati regione per regione  con un mio piccolo commento per ogni vino, se li conosco e se sono degni di nota… Ecco a finire con la Lombardia e l’Emilia Romagna, alla cena di sabato, al grande evento.

I cinque grappoli per la Lombardia:

Franciacorta Brut Casa delle Colonne Riserva 2011 | Fratelli Berlucchi
Franciacorta Brut Nature Cabochon Doppiozero 2012 | Monte Rossa (mai degustato spero di farlo)
Franciacorta Brut Nature Secolo Novo Giovanni Biatta Riserva 2009 | Le Marchesine (uno spumante di tanti anni è sempre da degustare)
Franciacorta Brut Pas Dosé Aligi Sassu 2014 | Majolini (mi piacciono i loro spumanti)
Franciacorta Brut Rosé Cabochon Riserva 2008 | Monte Rossa (un grande classico della Franciacorta)
Franciacorta Brut Satèn Maria Maddalena Cavalieri Riserva 2012 | Chiara Ziliani
Franciacorta Brut Satèn Museum Release 2007 | Ricci Curbastro
Franciacorta CruPerdu Riserva 2009 | Castello Bonomi
Franciacorta Dosage Zéro Noir Vintage Collection 2009 | Ca’ del Bosco (avercene di millesimati così)
Franciacorta Dosaggio Zero Bagnadore Riserva 2012 | Barone Pizzini (mi piace tanto)
Franciacorta Dosaggio Zero Dom Riserva 2009 | Mirabella
Franciacorta Dosaggio Zero Villa Crespia Riserva 2011 | Villa Crespia (è bello rivederti in questi elenchi Michela Muratori)
Franciacorta Extra Brut 2012 | Ferghettina (degustato tre volte negli ultimi giorni un buon extra brut)
Franciacorta Extra Brut Cuvée Annamaria Clementi 2008 | Ca’ del Bosco (se avessi i soldi lo comprerei tutti gli anni)
Franciacorta Extra Brut Cuvée Lucrezia Etichetta Bianca 2006 | Castello Bonomi
Franciacorta Extra Brut Dequinque Cuvée 10 Vendemmie – Uberti (curioso di degustarlo)
Franciacorta Extra Brut Palazzo Lana Extreme Riserva 2008 | Berlucchi
Franciacorta Extra Brut Rosé Cuvée Annamaria Clementi 2008 | Ca’ del Bosco (se avessi i soldi lo comprerei tutti gli anni)
Franciacorta Extra Brut Vittorio Moretti Riserva 2011 | Bellavista (già so che è una gran riserva)
Franciacorta Non Dosato Sublimis Riserva 2010 | Uberti (mi piace il Sublimis)
Franciacorta Pas Dosé Girolamo Bosio Riserva 2011 | Bosio (tra le mie bevute del Merano WineFestival)
Franciacorta Pas Dosé Riserva 2008 | Mosnel (un desiderio grande, andare a visitare questa azienda, adoro i loro spumanti)
Franciacorta Pas Dosé Riserva 33 2011 | Ferghettina (da sentire se è nella mia lista)
Franciacorta Pas Operé 2012 | Bellavista
Franciacorta Zèro 2014 | Contadi Castaldi (quanto ne ho bevuto di questo spumante)
Franciacorta Zero Casa delle Colonne Riserva 2011 | Fratelli Berlucchi
Lugana Fabio Contato 2016 | Ca’ Maiol
Mattia Vezzola Grande Annata Brut 2013 | Costaripa (lo spumante del maestro)
Oltrepò Pavese Barbera La Maga 2015 | Castello di Cigognola
Oltrepò Pavese Metodo Classico Brut Vincenzo Comi Riserva del Fondatore 2010 | Travaglino
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Rosé Pas Dosé Maria Cristina 2012 | Cantine I Gessi
Oltrepò Pavese Pinot Nero Metodo Classico Brut Gran Cuvée Storica Giorgi 1870 2014 | Giorgi
Pinot Nero Pernice 2015 | Conte Vistarino
Sforzato di Valtellina Albareda 2016 | Mamete Prevostini
Sforzato di Valtellina San Domenico 2013 | Triacca (una collina meravigliosa impestata di diserbo)
Sforzato di Valtellina Sfursat 5 Stelle 2015 | Nino Negri (questo 2015 mi ha fatto tornare indietro con la sua bontà)
Valtellina Superiore Sassella Il Glicine 2015 | Fay

I cinque grappoli per l’Emilia Romagna:

Bruno Lambrusco Brut 2017 | Cantine Ceci
Gutturnio Superiore Vignamorello 2016 | La Tosa (il ritorno di quello che era tanta qualità)
Lambrusco di Sorbara Premium Mention Honorable Vecchia Modena 2017 | Cleto Chiarli
Lambrusco di Sorbara Vigna del Cristo 2017 | Cavicchioli
Otello Nero di Lambrusco 1813 2017 | Cantine Ceci
Raggio Brusa 2015 | Condé
Romagna Albana Passito A.R. Riserva 2014 | Fattoria Zerbina
Romagna Sangiovese Bertinoro Ombroso Riserva 2015 | Giovanna Madonia
Romagna Sangiovese Superiore Avi Riserva 2015 | San Patrignano
Romagna Sangiovese Superiore Predappio di Predappio Vigna del Generale Riserva 2015 | Fattoria Nicolucci
Spumante Dosaggio Zero Villa Pansa 2014 | Diana – Ca’ del Vento

Pasquale Pace

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi