Agresti Pasticcieri dal 1944

0

La storia della famiglia Agresti inizia come panettieri i primi del 900. Poi, tra le varie vicissitudini della vita, tra cui anche preparare pane e dolci per il film “La Ciociara”, si arriva all’inizio degli anni ’70. Adesso è Cristian che racconta: “In quegli anni mio padre si divide da suo fratello e apre un suo laboratorio di pasticceria a Formia, dove viviamo attualmente. Mio padre si chiama Pierino e ancora oggi a 71 anni si alza alle 4.00 per affrontare un nuovo giorno. Ed è dagli anni ’90 che inizia a migliorare un tipo di dolce, senza trascurare gli altri, che è il Babà, il mega Babà. La passione l’ha trasmessa anche a me, che mi divido tra la mia palestra e il laboratorio e oggi voglio affrontare la scommessa di far conoscere al mondo il mio Babà, il mega Babà della famiglia Agresti. Il nostro Babà inizia da un’ottima farina, utilizzata esclusivamente per questo dolce e con essa l’inizio è già promettente. Quindi solo materie prime scelte e freschissime, uova, burro e zucchero. Non contiene conservanti né coloranti, il suo colore oro è dato dalla freschezza delle uova di gallina. Il Babà ha la sveglia alle 7.00 e a quell’ora le nostre mani si mettono a lavoro per fare una pasta morbida ed elastica, che, dopo la pezzatura fatta rigorosamente a mano, comincia a lievitare fino alle 16.00, orario in cui si inforna. Successivamente verranno fatti due bagni alcolici che daranno la giusta umidità e l’incredibile aroma”. Personalmente ho provato questo dolce la prima volta al Bar Tirreno, locale che da sempre viene fornito dalla Famiglia Agresti (insieme ad un’ottima frolla) e poi anche alla fiera di Gaeta e devo dire che siamo di fronte ad un capolavoro di golosità infinita. Descriverlo nei particolari? Potrei essere esagerato nei giudizi positivi, quindi vi invito a cercarlo, ad assaggiarlo a Formia o nelle prossime manifestazioni in cui sarà presente. Fino a che poi lo troverete in giro per il mondo, perché prossimamente a breve a molto breve il babà di Agresti diventerà Babàrattolo, un contenitore in vetro chiuso sottovuoto dove ci sarà il Babà da godere in ogni dove. La scommessa è appena iniziata con questi presupposti: 100% artigianale, 100% italiano.

Agresti Pasticcieri dal 1944
Via Acqualonga Snc
04023 Formia (LT)
Tel 0771723589

Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi