A Cembra, dal 28 giugno al 1 luglio 2018, sarà di scena il Müller Thurgau, il vino di montagna per eccellenza… e io ci sarò

0

Cembra 31° rassegna Muller Thurgau
Vino di Montagna
28 Giugno – 1 Luglio 2018
Valdicembra
www.mostramullerthurgau.it

MÜLLER THURGAU: VINO DI MONTAGNA

A Cembra, dal 28 giugno al 1 luglio 2018, sarà di scena il Müller Thurgau, il vino di montagna per eccellenza… e io ci sarò. 

La manifestazione che è,  prima di una Mostra di Vini e di un concorso enologico internazionale,  un inno al territorio,  rappresenta la vetrina turistica più eloquente per la Valle di Cembra.  Da secoli vocata alla viticoltura, la Valle è oggi emblema nazionale ed internazionale dell’agricoltura eroica di montagna. Come dire: Valle di Cembra-immagine-cartolina a Vinitaly, a Expo 2015, al Festival della Montagna…

 È un “Paesaggio rurale storico d’Italia” (nominato dal Mipaaf nel 2011), membro dell’”Alleanza Mondiale dei paesaggi terrazzati”, con centinaia di chilometri di muretti a secco, fotografato e veicolato in tutto il mondo, frutto e orgoglio del lavoro dell’uomo. Accanto al paesaggio culturale, alle produzioni d’eccellenza, ai tesori dell’arte, alle enclave naturalistiche, ecco quindi in calendario il primo grande evento della stagione 2018:  la XXXI Rassegna Internazionale MÜLLER THURGAU: VINO DI MONTAGNA e la XV edizione Concorso Internazionale Vini Müller Thurgau.

Il Comitato Mostra guidato dal giovane enologo Mattia Clementi ha messo in calendario una serie di appuntamenti e  attività davvero imponente, riuscendo a coordinare oltre al gruppo di entusiasti e appassionati collaboratori che vivono già il futuro del territorio, molte associazioni che operano in agricoltura, nel sociale e nel campo culturale nonché la Comunità Valle di Cembra, Enti Locali e la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino.

L’inaugurazione è per le 18.00 di giovedì 28 giugno a Cembra, nel Parco dei Tre Maestri, accompagnati dalle note della Banda San Valentino di Faver di Altavalle cui seguirà l’apertura al pubblico delle sale di Palazzo Maffei per le degustazioni libere e guidate dei vini presenti in mostra e partecipanti al concorso internazionale.

Oltre agli appuntamenti tecnici, a degustazioni di vini e grappe di Müller Thurgau,  ecco “l’evento nell’evento”, il X Simposio di scultura lignea (25 giugno-1°luglio) con presenze artistiche di calibro internazionale che proporranno un percorso-laboratorio en plein-air negli angoli più caratteristici del centro storico del borgo; preziosa e inedita sarà invece l’esposizione delle Donne del Tombolo.

Molte le novità di quest’anno, cominciando dall’introduzione nel programma di due importanti momenti tecnici correlati all’agricoltura e all’emigrazione. Grazie ad una sinergia con il comune di Altavalle che ospiterà nel week-end successivo “la Festa Provinciale dell’Emigrazione”, sabato 30 giugno ad ore 11.00, si svolgerà un incontro condotto dalla dott.ssa Cristaldi della Sapienza di Roma in collaborazione con l’ufficio Emigrazione della Provincia Autonoma di Trento, dall’Associazione Trentini nel Mondo e dall’Unione Famiglie trentine all’estero, dal titolo “L’emigrazione in un bicchiere di vino”; nel pomeriggio ad ore 17.00 nella prestigiosa Vigna delle Forche, seguirà l’appuntamento “la valle di Cembra incontra le Aziende dei Vignaioli Trentini emigrati”, una degustazione guidata condotta da Gianni Fabrizio, curatore della guida vini Gambero Rosso.

Per la “Serata Speciale” del sabato,  messa in campo da A.p.T. Piné Cembra in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Cembra-Lisignago, il bel Viale principale di Cembra diverrà un’isola pedonale, con le atmosfere pop-jazz di Aura e Pier, la French Gipsy Band Passepartout, l’abbraccio acustico dalle sonorità nostalgiche latine e armonie occidentali  dei Malegria Primo Estilo e lo spettacolo per famiglie “il magico mondo del Prof. Corazon” del cabarettista Nicola Sordo.

Le opere degli  scultori del Simposio e l’apertura di punti degustazione a km 0, arricchiranno il percorso e per il secondo anno consecutivo sarà proposto l’importante momento enogastronomico di beneficenza a favore della Comunità di San Patrignano.  

Sempre sabato, ritorna il tour di trattori d’epoca “In marcia ridotta”. Organizzata dal Club 3p di Cembra, la manifestazione rappresenta un omaggio alla tradizione agricola e alla storia dello sviluppo tecnologico della viticoltura di montagna. Gli storici macchinari sfileranno anche domenica mattina accompagnati dalla musica dei Zinto Boys e dall’esibizione dei Schuhplattler Tramin. (Per il tour di sabato è prevista la chiusura temporanea delle strade con autorizzazione del Commissariato del Governo).

L’educational di giornalisti previsto durante la manifestazione sarà l’occasione per far conoscere la Valle al di fuori dei confini provinciali e, sul campo, saranno inoltre messe in atto molte proposte collaterali alla scoperta del territorio; dalle visite ai luoghi del sacro alle escursioni naturalistiche, oltre a degustazioni nelle storiche cantine e distillerie della Valle che saranno l’occasione per una full-immersion tra arte, natura, cultura ed enogastronomia.

Per chi volesse fermarsi qualche giorno in più, il consiglio è quello di visitare  le Piramidi di Terra di Segonzano, da cui si può facilmente raggiungere l’Altopiano di Piné per una passeggiata attorno ai due splendidi laghi di Serraia e Piazze, le cui spiagge, per il secondo anno consecutivo, sono state recentemente insignite della Bandiera Blu 2018.

Volendo invece, da Cembra, godere del paesaggio culturale sono consigliati vari piccoli tour nelle campagne alla ricerca di angoli caratteristici per programmare il ritorno in valle, magari in autunno,  e vivere la grande Festa dell’Uva di Verla di Giovo (21-23 settembre) o ad ottobre, la bellezza del foliage.

La fitta rete di sentieri percorribili a piedi o in mtb,  una fra tutti, il Duererweg alla scoperta del viaggio in Italia di Albrecht Duerer, sono l’occasione per passare in brevissimo tempo dal bosco, ai vigneti terrazzati, dalla forra dell’Avisio selvaggio al paesaggio lunare delle cave di porfido. Il calendario delle attività, dalla “settimane ideale” dell’A.p.T. abbinata a Trentino Guest Card, alle proposte vacanza tematiche, ai grandi eventi estivi o autunnali sono su www.visitpinembra.it

Pasquale Pace

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi