3Bicchieri Montalcino 2016 Gambero Rosso

1

Tre Bicchieri Montalcino

Gambero Rosso 2016

Via Ottavio Gasparri, 13/17

Roma

www.gamberorosso.it

 A contraddistinguere l’annata fantastica, a detta di tutti, 2010 si è passati dai 10 Tre Bicchieri del 2015 ai 18 Tre Bicchieri della guida 2016. Ecco l’elenco dei 18 Tre Bicchieri:

 1.2010 Brunello di Montalcino Baricci 

2. 2010 Brunello di Montalcino Biondi Santi

3. 2010 Brunello di Montalcino Canalicchio di Sopra

4. 2010 Brunello di Montalcino Caprili

5. 2010 Brunello di Montalcino Castello di Romitorio

6. 2010 Brunello di Montalcino Collelceto

7. 2010 Brunello di Montalcino Fattoi

8. 2010 Brunello di Montalcino Fuligni

9. 2010 Brunello di Montalcino Gianni Brunelli

10. 2010 Brunello di Montalcino Il Marroneto

11. 2010 Brunello di Montalcino Le Chiuse

12. 2010 Brunello di Montalcino Le Potazzine

13. 2010 Brunello di Montalcino Le Ragnaie

14. 2010 Brunello di Montalcino Piancornello

15. 2010 Brunello di Montalcino Poggio di Sotto

16. 2010 Brunello di Montalcino Vigna Loreto Mastrojanni

17. 2010 Brunello di Montalcino Siro Pacenti

18. 2010 Brunello di Montalcino Uccelliera.

Avendo partecipato alle anteprime di Benvenuto Brunello 2015 e rivedendo i miei appunti e scritti di altri di quelle degustazioni mi accorgo che mancano 4 vini di cui si era parlato alla grande. Sono quattro vini che nei miei punteggi stavano dall’89 al 91 e che sicuramente nei 4 mesi passati in bottiglia non hanno sicuramente perso il valore e la bontà acquisita durante quei giorni, anzi saranno  sicuramente migliorati. I 4 vini sono:

Az. Pietroso: Brunello di Montalcino 2010 (90+);

Salvioni: Brunello di Montalcino 2010 (90);

San Lorenzo: Brunello di Montalcino 2010 (89+);

Tiezzi: Brunello di Montalcino Vigna del Soccorso 2010 (91).

Inoltre mi piace segnalare per l’affetto che provo, per la bontà del suo Brunello, per la bevibilità del suo rosso  e per quello che sento dire in giro, la Fattoria del Pino di Jessica Pellegrini è il suo primo Brunello e l’inizio è fantastico, così come sono stati sempre buoni i suoi Rossi di Montalcino. A dimenticavo … Casanova di Neri? Comunque un bell’elenco a confermare la grande annata 2010. Da comprarne due per tipo, uno da bere subito e uno da tenere finché si ha voglia non si resterà delusi.  

 

 

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi