3 Bicchieri Piemonte 2016 Gambero Rosso

0

Tre Bicchieri Piemonte

Gambero Rosso 2016

Via Ottavio Gasparri, 13/17

Roma

www.gamberorosso.it

 L’anno scorso settantanove Tre Bicchieri, quest’anno settantadue Tre Bicchieri. Perché di meno? Non lo so ma so che ci sono tante cose ottime e tante da conoscere in questa lista davvero bella. A domani, sperando che i grandissimi vini che sono qui siano presenti alla degustazione.

 

Ecco l’elenco dei Tre Bicchieri: 

Alta Langa Brut Zero Cantina Maestra 2009 – Enrico Serafino 

Barbaresco Albesani Santo Stefano 2012 – Castello di Neive 

Barbaresco Asili 2012 – Ca’ del Baio 

Barbaresco Asili 2012 – Bruno Giacosa 

Barbaresco Boito Riserva 2010 – Rizzi 

Barbaresco Crichët Pajé 2006 – I Paglieri – Roagna 

Barbaresco Gallina 2011 – Piero Busso 

Barbaresco Marcorino 2012 – Cantina del Glicine 

Barbaresco Riserva 2010 – Sottimano 

Barbaresco Serraboella 2011 – F.lli Cigliuti 

Barbera d’Asti Pomorosso 2012 – Coppo 

Barbera d’Asti Superiore Genio 2012 – Gianni Doglia 

Barbera d’Asti Superiore  La Mandorla 2013 – Luigi Spertino 

Barbera d’Asti Superiore Nizza 2012 – Tenuta Olim Bauda 

Barbera d’Asti Superiore Nizza A Luigi Veronelli 2012 – Brema 

Barbera d’Asti Superiore Nizza La Court 2012 – Michele Chiarlo 

Barbera del Monferrato Superiore Bricco Battista 2012 – Giulio Accornero e Figli 

Barbera del Monferrato Superiore  Le Cave 2013 – Castello di Uviglie 

Barolo 2011 – Bartolo Mascarello 

Barolo Acclivi 2011 – G. B. Burlotto 

Barolo Bric dël Fiasc 2011 – Paolo Scavino 

Barolo Bricco Rocche 2011 – Ceretto 

Barolo Broglio 2011 – Schiavenza 

Barolo Brunate 2011 – Mario Marengo 

Barolo Brunate 2011 – Giuseppe Rinaldi 

Barolo Bussia 2011 – Giacomo Fenocchio 

Barolo Cannubi 2011 – Poderi Luigi Einaudi 

Barolo Cannubi 2011 – Marchesi di Barolo 

Barolo Cannubi 2011 – E. Pira & Figli – Chiara Boschis 

Barolo Cannubi Boschis 2011 – Luciano Sandrone 

Barolo Cerviano 2010 – Abbona 

Barolo Gallinotto 2011 – Mauro Molino 

Barolo Gattera 2011 – Gianfranco Bovio 

Barolo Giachini 2011 – Giovanni Corino 

Barolo Gramolere 2011 – F.lli Alessandria 

Barolo Liste 2010 – Giacomo Borgogno & Figli 

Barolo Marenca 2011 – Luigi Pira 

Barolo Monfortino Riserva 2008 – Giacomo Conterno 

Barolo Monprivato 2010 – Giuseppe Mascarello e Figlio 

Barolo Ornato 2011 – Pio Cesare 

Barolo Parafada 2011 – Massolino 

Barolo Prapò 2011 – Ettore Germano 

Barolo Rapet 2011 – Ca’ Rome’ 

Barolo Ravera 2011 – Elvio Cogno 

Barolo Resa 56 2011 – Brandini 

Barolo Rocche dell’Annunziata 2011 – Renato Corino 

Barolo Rocche di Castiglione 2011 – Vietti 

Barolo S. Rocco 2011 – Azelia 

Barolo Sarmassa 2011 – Giacomo Brezza & Figli 

Barolo Sottocastello di Novello 2010 – Ca’ Viola 

Barolo Vigna Lazzairasco 2011 – Guido Porro

Barolo Vigna Rionda Ester Canale Rosso 2011 – Giovanni Rosso 

Barolo Villero 2011 – Brovia 

Carema Eichetta Bianca Riserva 2011 – Cantina dei Produttori

Nebbiolo di Carema Carema Etichetta  Nera 2011 – Ferrando 

Colli Tortonesi Timorasso Filari di Timorasso 2012 – Luigi Boveri 

Colli Tortonesi Timorasso Il Montino 2013 – La Colombera 

Colli Tortonesi Timorasso Pitasso 2013 – Claudio Mariotto 

Dogliani Superiore San Bernardo 2012 – Anna Maria Abbona 

Dolcetto di Ovada Superiore Du Riva 2012 – Tacchino 

Gattinara Osso S. Grato ’11 – Antoniolo 

Gavi del Comune di Gavi Minaia 2014 – Nicola Bergaglio 

Gavi Minaia 2014 – Franco M. Martinetti 

Ghemme dei Mazzoni 2012 – Tiziano Mazzoni 

Ghemme V. Pellizzane 2010 – Torraccia del Piantavigna 

Langhe Larigi 2013 – Elio Altare 

Langhe Nebbiolo Sperss 2011 – Gaja 

Ovada Convivio 2013 – Gaggino 

Roero Gepin 2011 – Stefanino Costa 

Roero Mombeltramo Riserva 2011 – Malvirà 

Roero Mompissano Riserva  2012 – Cascina Ca’ Rossa 

Roero Printi Riserva 2011 – Monchiero Carbone 

Roero Sudisfà Riserva 2012 – Negro Angelo e Figli 

Roero Valmaggiore Riserva 2012 – Cascina Chicco 

Sterpi 2013 – Vigneti Massa

 

 

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi