3 Bicchieri 2016 Abruzzo Gambero Rosso

0

Tre Bicchieri Abruzzo

Gambero Rosso 2016

Via Ottavio Gasparri, 13/17

Roma

www.gamberorosso.it

 L’anno scorso quindici Tre Bicchieri, quest’anno quattordici Tre Bicchieri … non è che quello che manca sia un vino di Emidio Pepe? Poi controllo e leggo che Pepe mancava anche l’anno scorso. Poi analizzo la lista e qualche mia passione c’è, complimenti a Tenuta I Fauri, il loro Pecorino è davvero buono. Complimenti a Cristiana Tiberio. Complimenti al “Professore” Luigi Cataldi Madonna e a tutto il suo staff. L’Adrano di Villa Medoro è sempre una garanzia, così come il Marina Cvetic di Masciarelli e lo Spelt Riserva di La Valentina. Per i bianchi, ottimi i trebbiani di Valentini e il Vigneto di Capestrano di Valle Reale. Fantastico il Tre Bicchieri per Le Cince Cerasuolo di Nicoletta De Fermo. Poi ripenso e Pepe? Emidio Pepe c’è stato solo rarissime volte, forse sono troppo grandi i suoi vini. 

Ecco l’elenco dei Tre Bicchieri: 

Abruzzo Pecorino 2014 – Tenuta I Fauri 

Montepulciano d’Abruzzo 2013 – Tiberio 

Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo Le Cince 2014 – Nicoletta De Fermo 

Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Adrano 2012 – Villa Medoro 

Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Pieluni Riserva 2010 – Dino Illuminati 

Montepulciano d’Abruzzo M Riserva 2011 -Cantina Tollo 

Montepulciano d’Abruzzo Malandrino 2013 – Luigi Cataldi Madonna 

Montepulciano d’Abruzzo Marina Cvetic 2013 – Masciarelli 

Montepulciano d’Abruzzo Nativae 2014 – Tenuta Ulisse 

Montepulciano d’Abruzzo Podere Castorani Ris. 2010 – Castorani 

Montepulciano d’Abruzzo S. Clemente Riserva 2012 – Ciccio Zaccagnini 

Montepulciano d’Abruzzo Spelt Riserva 2011 – La Valentina 

Trebbiano d’Abruzzo 2012 – Valentini 

Trebbiano d’Abruzzo Vigneto di Capestrano 2013 – Valle Reale 

 

Questo è l’Abruzzo e l’Abruzzo non tradisce mai.

Pasquale Pace

Il Gourmet Errante, è ciò che faccio da sempre per passione. Ho avuto l'opportunità di degustare tanti vini e prodotti e di passare bellissimi momenti di confronto, discussione e allegria con produttori e artigiani di tutta Italia. Ho vissuto l’evoluzione di molte aziende e nel corso degli anni la curiosità, la ricerca e le scoperte mi hanno portato a disegnare una mappa di emozioni, fatta di persone e storie, che ho sempre cercato di comunicare e promuovere.
Pasquale Pace
Share.

Leave A Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi